• CondominioPro.it è il primo forum italiano esclusivamente dedicato agli Amministratori di Condominio alle Imprese e ai Condòmini.

    Su CondominioPro puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti aprendo discussioni e trovare modulistica per il Condominio.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Lanati

Membro Ordinario
Condòmino proprietario
Buongiorno,

desidererei sapere se, nell'ordine del giorno, la voce conferma Amministratore posso inserirla insieme ad altri contesti da deliberare?
grazie 1000.
Buon pomeriggio.
Francesco Lanati
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
???
Ovvio che si .
Non vi è obbligo di fare una Assemblea per discutere unicamente della conferma/rinnovo mandato.
 

Lanati

Membro Ordinario
Condòmino proprietario
Buongiorno Diego, ben ritrovato.
Nella precedente mi sono espresso male.
Intenderei sfruttare una possibile maggioranza, oltre 500 millmi, x deliberazioni dove non sono coinvolti tutti i Condòmini richiedendo come Legge una riunione, ma non ristretta solo ai diretti interessati ad alcuni lavori.
Nell'ordine del giorno che chiederemo vorrei inserire un argomento tipo:
Conferma Amministratore, lavori da fare e ripartizione costi.
Giocherei sul fatto che la "conferma amministratore" sia intesa come conferma dei lavori, invece in Assemblea, votarla come a sé stante. Avendola separata dal resto con la virgola rendendola di fatto a sé stante non vincolata al resto, votandola come argomento anziché come eventuale n° di argomento. Mi auguro di essere stato sufficientemente chiaro.
Ricorderai i trascorsi con l'amministratore, questa potrebbe essere l'ultima possibilità x cambiarlo
Grazie
 

Franci63

Membro Junior
Condòmino proprietario
Se l’amministratore è regolarmente in carica , chiedere di inserire l’argomento “conferma amministratore” non credo possa essere fatto, se non alla scadenza del mandato annuale.
Se invece hai raccolto le firme di almeno 1\6 dei millesimi, allora potete chiedere la convocazione di apposita assemblea, con l’ordine del giorno richiesto, nomina amministratore compresa.
Giocherei sul fatto che la "conferma amministratore" sia intesa come conferma dei lavori, invece in Assemblea, votarla come a sé stante.
Mi pare gioco inutile, o quantomeno non efficace per i tuoi scopi.
 

Lanati

Membro Ordinario
Condòmino proprietario
Buongiorno francia63,
La riunione è richiesta 1/6° dei condòmini ecc. Ragion per cui l'ordine del giorno lo chiediamo come vogliamo noi. La scadenza del mandato è aprile
 

Lanati

Membro Ordinario
Condòmino proprietario
La domanda vuole essere questa: la voce conferma amministratore "deve" essere a sé stante i può essere l,inizio di una frase contenente altre voci da deliberare? All'interno della stessa riga la voce. sarebbe separata da una virgola, dal successivo argomento.
 

Franci63

Membro Junior
Condòmino proprietario
La domanda vuole essere questa: la voce conferma amministratore "deve" essere a sé stante i può essere l,inizio di una frase contenente altre voci da deliberare? All'interno della stessa riga la voce. sarebbe separata da una virgola, dal successivo argomento.
Certo che deve essere a se stante.
Devono essere chiari i punti dell’ordine del giorno che dovranno comparire nella convocazione, sui quali sarà richiesta una votazione.
Non ho capito se temi che l‘amministratore non metta quel punto all’ordine del giorno, o se invece la preoccupazione è che i condòmini non partecipino all’assemblea , se capiscono che si dovrà votare sull’amministratore.
Altra domanda ; avete già un amministratore da proporre ?
 

Lanati

Membro Ordinario
Condòmino proprietario
Si certo abbiamo il nome. È l'unica occasione che avrò da anni di sostituire l'Amore. Mi interessa sapere se la Legge chiede specificatamente ogni argomento sia elencato a sé stante o se può essere l'inizio, Separato da una virgola, di un argomento successivo; in chiaro: due argomenti da approvare nella stessa riga
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Giocherei sul fatto che la "conferma amministratore" sia intesa come conferma dei lavori, invece in Assemblea, votarla come a sé stante. Avendola separata dal resto con la virgola rendendola di fatto a sé stante non vincolata al resto, votandola come argomento anziché come eventuale n° di argomento.
"Letteralmente" sembra chiaro...ma incomprensibile la finalità.

Un "Avviso di Convocazione" deve riportare ben specificati i singoli punti" degli argomenti su cui si delibera.
Il "giocare" su una stesura ambigua della convocazione è un ottimo sistema per far annullare l'eventuale delibera ottenuta...tranne siate tutti presenti in assemblea e votanti.
 

Lanati

Membro Ordinario
Condòmino proprietario
Buongiorno Diego, tutto chiaro, chineremo il capo anche questa volta.
Grazie, alla prossima.
Buona giornata
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Alto