• CondominioPro.it è il primo forum italiano esclusivamente dedicato agli Amministratori di Condominio alle Imprese e ai Condòmini.

    Su CondominioPro puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti aprendo discussioni e trovare modulistica per il Condominio.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Vincenzo 80

Nuovo Iscritto
Altro Lavoratore
Buonasera a tutti volevo un consiglio , sono proprietario di un terreno sul muro di confine non di mia proprietà c'è un muro alto 90 cm ed una recinzione in ferro 146 nel totale alto 236 cm io alla interno del mio terrato vorrei istallare dei pali in legno per la stessa altezza e Poggiarci sopra un telo oscurane perche i vicini si sono innamorato del mio giardino e stanno tutta la giornata affacciati a vedere cosa faccio ,le finestre a piano terra sono a 5 metri dal muro di confine secondo voi lo posso fare ? Ho allegato la foto il muro in questione è quello a sinistra con la ringhiera verdeScreenshot_2018-08-31-00-47-03.pngScreenshot_2018-08-31-00-47-03.pngScreenshot_2018-08-31-00-47-03.pngScreenshot_2018-08-31-00-47-03.png
 

Gianco

Membro Junior
Geometra
Se lo accosti alla recinzione esistente, stando nella tua proprietà lo puoi fare, perché non c'è norma che lo vieti.
 

Gianco

Membro Junior
Geometra
Si, l'importante è non utilizzare il muro altrui. Cosa che puoi fare se posizioni la nuova recinzione a fianco, quindi addossata.
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Io una verifica in Comune sull'altezza massima la farei.

Sta parlando di un'area coltivata non di un giardino abitato... credo che la questione "privacy" sia presso che inesistente.
 

Franci63

Membro Ordinario
Condòmino proprietario
perche i vicini si sono innamorato del mio giardino e stanno tutta la giornata affacciati a vedere cosa faccio
A giudicare dalle foto, non sembra tu ci faccia molto.
A naso, se mettessi un oscurante, secondo me sarebbero più curiosi ancora, poiché sorgerebbe spontanea la domanda “cosa deve nascondere?”
 

Vincenzo 80

Nuovo Iscritto
Altro Lavoratore
Sono stato al comune mi dicevano che se voglio posso alzare un muro di 3 metri .io vorrei mettere il telo oscurante perché a breve devo realizzare un giardino, il mio prossimo Step dopo il telo devo piantare delle piante di viburno lucido a 50 cm in modo che creo un muro , dopo che le ho piantate aspetto che si è crea una bella siepe e tolgo pali e rete oscurante
 

Gianco

Membro Junior
Geometra
Se i due terreni confinanti sono a pari quota è sufficiente un ostacolo di m 2,0 per non consentire di soddisfare la curiosità del vicino, a meno che non salga su uno sgabello.
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Se i due terreni confinanti sono a pari quota è sufficiente un ostacolo di m 2,0 per non consentire di soddisfare la curiosità del vicino, a meno che non salga su uno sgabello.

Magari sbaglio... ma mi par di capire dalle foto che l'immobile sia su almeno 2 piani... quindi la visuale resta in buona parte.

Ps.
Sinceramente non comprendo questa necessità di "privacy"per un terreno esterno... salvo ci voglia fare un "solarium per nudisti.
 

Vincenzo 80

Nuovo Iscritto
Altro Lavoratore
Il problema è un altro non ho nulla da nascondere il problema è se faccio una buca per piantare una pianta scendono a vedere cosa faccio e mi da fastidio essere controllato in casa mia, la foto e stata scattata dal mio balcone e ce ne un altro sul lato sinistro e sotto al mio e sotto a l altro c'è ci sono due appartamenti abusivi uso deposito
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Discussioni Simili...

Ultimi Messaggi sui Profili

Che la vita è breve e non serve arrabbiarsi che lo facciano gli altri
Il condòmino del piano di sotto, ha la caldaia che scarica a parete. Io sto al secondo piano, lui al primo, quindi ho una fornace davanti le finestre. Alle mie domande, ho ricevuto risposte diverse e contrarie. Chi mi dice che alle caldaie a condensazione è permesso lo scarico a parete, e chi mi dice che sono quasi 10 anni che la legge vuole che si portino i fumi al tetto.Mi aiutate a capire?
Manuela
Alto