• CondominioPro.it è il primo forum italiano esclusivamente dedicato agli Amministratori di Condominio alle Imprese e ai Condòmini.

    Su CondominioPro puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti aprendo discussioni e trovare modulistica per il Condominio.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Conte Giò

Nuovo Iscritto
Amministratore di Condominio
Buonasera,
ho predisposto un preventivo per la gestione di un condominio, ed il giorno dell'assemblea ho raggiunto la maggioranza degli intervenuti ma non ho raggiunto i 500 mm. Adesso l'amministratore uscente, che è in prorogatio imperii, che tempi ha per convocare l'assemblea straordinaria per la nomina del nuovo amministratore?
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Se già più volte ha convocato l'assemblea per la nomina e non si è raggiunto il numero legale minimo...o chiedete una assemblea straodinaria o lui non ha alcun obbligo di insistere con un Condominio di "disinteressati".
Continuerà in prorogatio e gli liquiderete sempre e comunque il compenso per le prestazioni svolte.

Potreste forzare la mano dichiarando validamente eletto il candidato che non ha raggiunto i 500 millesimi...ma vi esporreste all'impugnazione di contrari e astenuti/assenti (30 gg di tempo dalla ricezione del verbale).

Ultima spiaggia la richiesta ad un Giudice per nomina d'ufficio.
 
Ultima modifica:

Conte Giò

Nuovo Iscritto
Amministratore di Condominio
Ma la convocazione la deve fare l'amministratore in prorogatio o possiamo chiederla noi senza aspettare lui???
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Prima di pensare ad una nuova convocazione per una assemblea straordinaria con tema " nomina amministratore" ...fossi in voi mi preoccuperei di ricercare uno o più candidati (nel vostro caso meglio solo uno altrimenti rischiate una "frantumazione del voto").

Trovato il professionista "qualificato" potete fare richiesta all'amministratore per la convocazione con Raccomandata RR alla francese (2 o più proprietari con almeno 1/6 dei millesimi totali).

Se il Condominio è piccolo o conosci gli indirizzi di tutti i proprietari puoi procedere anche autonomamente, tanto meglio se consegnando a mano l'avviso di convocazione (importante farsi rilasciare firma per ricevuta).
Almeno 10 gg di preavviso specificando data, luogo e argomento all' ordine del giorno.
 
Ultima modifica:

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Sei amministratore "professionista" o sei un "interno" (condòmino)???
... visto come avevi declinato tale frase:

o possiamo chiederla noi senza aspettare lui???

Avevi provato a sondare il terreno presentandoti a tutti?
Prima di rivotare presentati porta a porta cercando di ottenere il consenso.
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Quindi tralasciamo il "noi" (semmai sono "loro" che devono reiterare richiesta o decidere per l'autoconvocazione) ..."tu" intanto devi fare propaganda (direttamente o indirettamente).... sarà meglio che all prossima ti "presenti" già forte del consenso della maggioranza con i fatidici 500 millesimi.
Se qualcuno snobba le assemblee vedi che alcuni si prestino a farsi dare delega (anche vincolata).
 

Conte Giò

Nuovo Iscritto
Amministratore di Condominio
andare ad "elemosinare" le deleghe lo considero un gioco sporco in quanto, secondo me, la fiducia delle persone si conquista lavorando nel migliore dei modi...purtroppo dovrò farlo lo stesso altrimenti resterò tagliato fuori da questo gioco
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
andare ad "elemosinare" le deleghe lo considero un gioco sporco
mai inteso "elemosinare"... e se non si era capito non sei tu che devi ottenere delega...ma i condòmini a te già favorevoli qualora gli "assenteisti" abbiano difficoltà oggettive o noia a partecipare.
 

Conte Giò

Nuovo Iscritto
Amministratore di Condominio
ho usato io il termine elemosinare...volevo chiedere un altra cosa: dato che il consuntivo non è stato approvato nell'assemblea ordinaria bisogna inserirlo in caso di richiesta di assemblea straordinaria da parte dei condòmini???
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Se non si è approvato il "Consuntivo" presumo stessa sorte sia capitata a quello "Preventivo"...da capire come possa l'amministratore reperire i fondi per le spese correnti.

L'occasione sarebbe di sfruttare la riunione anche per deliberare sui bilanci...ma la somma dei particolari mi fa pensare che esistano svariati problemi irrisolti e l'attuale mandatario sia per nulla interessato del destino del Condominio.
 

Conte Giò

Nuovo Iscritto
Amministratore di Condominio
il preventivo è stato approvato...solo il consuntivo non è stato approvato in quanto c'è una questione che si trascina da anni...in questo condominio c'è sempre stato un amministratore interno ed in passato ci sono state cose strane da parte di qualche amministratore interno
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità
Alto