• CondominioPro.it è il primo forum italiano esclusivamente dedicato agli Amministratori di Condominio alle Imprese e ai Condòmini.

    Su CondominioPro puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti aprendo discussioni e trovare modulistica per il Condominio.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

LUIGI FORGIONE

Membro Junior
Inquilino / Conduttore
buongiorno sono ultimati i lavori ai frontalini e facciata con i seguenti problemini 1)solo una delle facciate- la piu' piccola,anche se sul frontale- presenta inomogeneita' nella colorazione in corrispondenza dei limiti piano(tipo striscetta piu'marcata dal fracassino nell'impasto del colore tra piano sopra e piano sotto forse per via di sovrapposizione di colore tra i piani)peraltro gia rifatta dalla ditta una seconda volta per la pioggia.--nr.5 condòmini su 8 propongono e accettano una decurtazione del prezzo di 3.000,00 euro a compensazione,nr.2 vogliono rifatto ancora 1 volta il colore ed 1 e' indeciso.La domanda e':si procede come decisione per maggioranza accettando lo sgravio sul costo o bisogna dar sfogo anche al singolo condòmino che vuole rifatta la coloritura?----2)compreso in questo sconto ci sono inclusi dei piccoli scorticamenti di vernice di qualche ringhiera che la ditta intende fare a tutti tranne ad 1 condomine (per i modi intercorsi tra questi e la ditta).-la domanda e':il responsabile in merito, per un giudizio, una imposizione e una decisione e' il direttore dei lavori o l'amministratore o il condomine essendo parte privata e non tanto documentabile visto il resto della ringhiera? --- GRAZIE A CHIUNQUE MI RISPONDERA'
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
1)Sulla questione decide la maggioranza...al "singolo esigente" che faccia causa alla ditta contestando il lavoro.
Eventualmente sentite la disponibilità della stessa a sistemare la parte dell'incontentabile.
Salvo differenze eclatanti bisogna capire che in certe lavorazioni le "tolleranze" sono inevitabili.

2)La ditta non può sindacare su chi godrà di uno sconto se chi paga è il Condominio.
Le parti private andrebbero lasciate alla gestione del singolo con il solo obbligo di rispetto dell'uniformità agli altri.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità
Alto