• CondominioPro.it è il primo forum italiano esclusivamente dedicato agli Amministratori di Condominio alle Imprese e ai Condòmini.

    Su CondominioPro puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti aprendo discussioni e trovare modulistica per il Condominio.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Max71

Nuovo Iscritto
Inquilino / Conduttore
Buongiorno, cerco di spiegare in modo esaustivo e breve la mia situazione sperando nel consiglio di qualcuno più esperto e ferrato in materia.

Sono in affitto con un contratto 4+4 (questo è il terzo anno) in un appartamento di uno stabile di recente costruzione (casa clima AA+) e prima di me non era stato mai affittato.
Tra i vari vani e pertinenze è compreso anche un terrazzo regolarmente elencato nel contratto di locazione. Al momento della consegna delle chiavi viene stilato e firmato un verbale di consegna dell’appartamento e tra i vizi viene anche elencato la mancanza di un muretto divisorio del terrazzo che il proprietario si impegna a costruire. Voglio precisare che senza questo muretto (o qualsiasi altra cosa utile allo scopo) il terrazzo è accessibile a chiunque e quindi io non posso usufruirne in modo esclusivo; inoltre la porta balcone che dal soggiorno permette l’accesso al terrazzo non posso nemmeno tenerla aperta per ovvie ragioni di privacy, dal momento che chiunque sale le scale può tranquillamente vedere nel mio soggiorno…oltre a poter entrare in casa tranquillamente.
Infatti non è raro vedere operai che dovendo salire sul tetto dello stabile per necessità varie, vengono tranquillamente nel mio terrazzo con scale e attrezzi dal momento che non essendoci nessuna limitazione è facile scambiarlo per uno spazio comune!

Nell’arco di questi tre anni ho sollecitato diverse volte il proprietario proponendo anche altre soluzioni (come ad esempio delle fioriere), lui però ha sempre tirato fuori scuse e io sono stato paziente. L’ultima volta circa un mese fa: gli ho mandato un preventivo per mettere delle fioriere con delle piante da siepe per un costo di poco più di 400 euro, una spesa ridicola. Lui addirittura si è in****ato perché non dovevo permettermi di mandargli un preventivo senza prima avvisarlo (che significa? Durante questi tre anni gli ho mandato altri preventivi su sua stessa richiesta e ho anche le mail!) e mi ha addirittura sbattuto il telefono in faccia.
Naturalmente gli ho mandato una raccomandata (in cui gli ho allegato nuovamente il preventivo) intimandogli di fare il muretto o qualsiasi altra cosa utile allo scopo così come previsto dal verbale di consegna da lui stesso compilato e firmato.

Tra le altre cose ho scoperto da circa due settimane (dopo apposita richiesta in Comune) che l’appartamento è sprovvisto della certificazione di agibilità e il proprietario non mi ha mai informato di questa cosa, tant’è che sempre nel verbale di consegna è chiaramente scritto che l’immobile era in regola per quanto riguarda le norme edilizie ed urbanistiche.
Non sto a dilungarmi sulle varie segnalazioni di infiltrazioni d’acqua che non è mai venuto a vedere e risolvere oltre a tante altre cose che doveva aggiustare e non ha fatto (chiusura armadi sui due balconi, finestra automatica del bagno che non ha mai funzionato, infiltrazione d’acqua nel bagno…!).

Alla luce di tutto ciò e considerato che il proprietario se ne infischia altamente (a lui interessa solo che gli arriva il bonifico dell’affitto…sempre pagato regolarmente!) è legittimo pretendere da parte mia una riduzione del canone di affitto con relativo rimborso? Voglio dire, sarebbe una richiesta poggiata su delle basi solide oppure sono solo soldi buttati via per intentare una causa che avrebbe scarse possibilità di successo?

Grazie
Massimiliano
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
legittimo pretendere da parte mia una riduzione del canone di affitto con relativo rimborso?
???
No.
Tralasciando l'aspetto risibile della questione (come quantificare il valore di un mancato "divisorio" su un area esterna alle mura domestiche alias terrazzino) sono anni che tu di fatto hai vissuto nell'abitazione senza che tale mancanza ti abbia creato disagio rilevante.
Sarebbe una "causa persa" dove anche trovassi un Giudice disposto a darti ragione difficilmente copriresti le spese.
Idem per quanto riguarda le citate infiltrazioni... evidentemente non sono così gravi.

Puoi certamente decidere di recedere dal contratto (o minacciare di farlo) ...incluso il denunciare una eventuale mancanza di agibilità ...ma solo se sei certo del "difetto" e conscio delle conseguenze.

Comincia a cercare alternative.
 

Max71

Nuovo Iscritto
Inquilino / Conduttore
???
No.
Tralasciando l'aspetto risibile della questione (come quantificare il valore di un mancato "divisorio" su un area esterna alle mura domestiche alias terrazzino) sono anni che tu di fatto hai vissuto nell'abitazione senza che tale mancanza ti abbia creato disagio rilevante.
Sarebbe una "causa persa" dove anche trovassi un Giudice disposto a darti ragione difficilmente copriresti le spese.
Idem per quanto riguarda le citate infiltrazioni... evidentemente non sono così gravi.

Puoi certamente decidere di recedere dal contratto (o minacciare di farlo) ...incluso il denunciare una eventuale mancanza di agibilità ...ma solo se sei certo del "difetto" e conscio delle conseguenze.

Comincia a cercare alternative.
Lo so che le infiltrazioni e il resto (mancanza chiusura armadi sui balconi, finestra elettrica bagno non funzionante ecc.) non possono essere pretesa per una riduzione del canone, le ho citate solo per far capire che il proprietario non si è nemmeno scomodato per venire a controllare.
Il divisorio in se è risibile, tuttavia questo mi impedisce di usufruire di una pertinenza esclusiva dell’appartamento, oltre al fatto che non posso aprire la porta balcone del soggiorno perché chiunque potrebbe tranquillamente entrare e uscire di casa a piacimento: questo non mi sembra affatto risibile e il disagio per me è rilevante, tant’è che nel corso di questi anni ho continuato a sollecitare e far presente questo disagio (naturalmente il tutto è documentabile).

Del difetto circa l’agibilità sono più che sicuro: ho una risposta scritta dell’ufficio edilizia abitativa del Comune.
A tal proposito, per l’eventuale rescissione da parte mia per questa mancanza devo comunque rispettare il termine di 6 mesi?
Comunque ho già iniziato a cercare alternative ;) mi scoccia solo fargliela passare liscia!
 

Franci63

Membro Junior
Condòmino proprietario
Mi pare che tu non abbia approfondito un aspetto che mi pare rilevante : il terrazzo è di proprietà ?
Perché se è senza divisori ed accessibile a tutti, forse significa che è condominiale, e questo è il motivo per cui non vuole mettere muretti o fioriere.
Hai provato a chiedere ?
 

Max71

Nuovo Iscritto
Inquilino / Conduttore
Mi pare che tu non abbia approfondito un aspetto che mi pare rilevante : il terrazzo è di proprietà ?
Perché se è senza divisori ed accessibile a tutti, forse significa che è condominiale, e questo è il motivo per cui non vuole mettere muretti o fioriere.
Hai provato a chiedere ?
Il terrazzo è di ESCLUSIVA proprietà.
Quando mi è stato affittato l’appartamento doveva essere ancora completato, infatti noi ci siamo accordati a marzo e io ho preso possesso dell’appartamento a luglio proprio perché il proprietario doveva concludere diversi lavori (scala in legno che porta al piano di sopra, tutte le luci, i sanitari dei bagni ecc.) tra cui appunto il muretto divisorio del terrazzo che poi al momento della consegna non era stato ancora fatto...così come altri lavori (chiusura armadi sui balconi ecc.).
Infatti nel verbale di consegna, come ho già scritto, il muretto divisorio viene espressamente citato come “vizio”.
Tra l’altro nei progetti futuri del proprietario c’è l’intenzione di chiuderlo completamente per ottenere una stanza vera e propria...ammesso che il Comune gli dia il via libera, ma questo è un altro discorso.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità
Alto