• CondominioPro.it è il primo forum italiano esclusivamente dedicato agli Amministratori di Condominio alle Imprese e ai Condòmini.

    Su CondominioPro puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti aprendo discussioni e trovare modulistica per il Condominio.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

gionathanleccese

Nuovo Iscritto
Amministratore di Condominio
Egregi signori,
la riforma del condominio (L.220/2012 del 18/06/2013), stabilisce chiaramente la necessità di essere serviti da un amministratore condominiale che severamente applichi le regole della trasparenza.
Per il legislatore, dopo anni di diatribe legali, sentenze di tribunale e di cassazioni è stato indispensabile porre le basi di una buona amministrazione.
Per tale ha stabilito la divisione tra il patrimonio personale dell'amministratore di condominio e il patrimonio condominiale.
L'obbligatorietà che tutti i ricavi transitano per un conto corrente intestato al condominio.
L'obbligatorietà di redigere un rendiconto chiaro, dettagliato, intellegibile.
L'indispensabilità di ottenere un archivio ordinato e accessibile a tutti e questo grazie anche alle tecnologie informatiche e web.
L'obbligatorietà del registro anagrafico per evitare condòmini apparenti e quindi costi inutili a dispendio dei condòmini virtuosi.
Ecco che scegliere uno studio di amministrazione condominiale non è una valutazione sui costi della parcella professionale, ma sui servizi offerti, sull'efficienza e sugli obbiettivi che si demandano all'amministratore di raggiungere secondo le volontà dei condòmini; questo è la rappresentanza legale di un condominio.
 
Ultima modifica di un moderatore:

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Quale sarebbe la domanda?
Puro intento pubblicitario?

Ma allora fai "crollare" tutta la retorica del discorso testè fatto visto che "esaltare" l'onestà di quanti operano nel rispetto delle Leggi (identificandoti negli stessi e proponendoti per tale)...poi non rispetta le norme del forum....accettate al momento dell'iscrizione.

Art. 4 e Art. 6 "Regole e suggerimenti di comportamento"

Art. 6 "Termini e Condizioni d'uso del sito"
 
Ultima modifica:

gionathanleccese

Nuovo Iscritto
Amministratore di Condominio
Il punto di domanda o apertura della discussione è la trasparenza contabile e amministrativa. La firma è quella di un timbro elettronico. Il restante è un indirizzo email. Nessuna retorica e nessuna intento pubblicitario o identità occulta e misteriosa essendomi iscritto nel forum nella categoria: amministratore di condominio.
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Spiacente...non sono stato io a censurare la parte finale del tuo discorso ma concordo nel provvedimento.
Non si coglie alcun punto nel tuo discorso dove si intuisca la volontà/necessità di dibattere sull'argomento.
Viceversa è palese la violazione a norme precise.

Benvenuto nel forum...ma correggi la "rotta".
 

gionathanleccese

Nuovo Iscritto
Amministratore di Condominio
Ti ringrazio. Si ricordi che chi porta una notizia è sempre sospettabile il proprio cononvolgimento. Chiedo scusa al custode della violazione e lo ringrazio del provvedimento. Comunque sia non era una pubblicità ma una firma elettronica. Se permette avrei da dire anche sulla violenza del suo avantar utilizzato.
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Comunque sia non era una pubblicità ma una firma elettronica
Suona tanto di presa per i fondelli.
Sarà anche una firma "elettronica"...ma la mano che l'ha composta è sempre la tua.

Qui i "sospetti" non sono di casa...tutto è alla luce del sole.
Il mio ava(n)tar non ha nulla di violento...e per inciso è stato sostituito con versione qualitativamente migliorata proprio da @Il Custode...segno implicito di approvazione.

Il mio intervento è postumo ...ma ho preso esempio dell'azione nell'altro topic.

Rinnovo benvenuto ed invito.
 

gionathanleccese

Nuovo Iscritto
Amministratore di Condominio
Se credi al male e sospetti al male è un problema non dello scrivente. Quanto dichiarato sulla firma elettronica è reale. Non metto in discussione le azioni del custode intraprese, le accetto e lo ringrazio. Sostengo che le azioni intraprese nei tuoi riguardi sono poche incisive su alcuni commenti poco professionali e sullo stesso avantar. Un libero pensiero. Saluti.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità
Alto