fotocopie

La fotocopiatrice o fotocopiatore è una macchina in grado di effettuare copie di documenti cartacei per mezzo di tecniche ottiche o fotografiche. Le copie ottenute sono dette fotocopie.
Il processo di fotocopiatura attualmente usato fu introdotto dalla Xerox Corporation, negli anni sessanta e nell'arco di venti anni ha progressivamente reso obsolete le vecchie tecniche di duplicazione con carta carbone, ciclostile e altri processi precedentemente in uso.
Prima dell'invenzione della fotocopiatrice infatti erano disponibili altri processi che consentivano di duplicare documenti, ma in genere si basavano su procedimenti chimici a base acquosa che impiegavano tempo, inoltre le copie dovevano essere lasciate asciugare. Inoltre, spesso l'originale doveva essere preparato appositamente, utilizzando inchiostri speciali o trasferendo l'immagine su lastre di vetro. L'introduzione della xerografia ebbe il vantaggio di produrre copie in brevissimo tempo, a basso costo e a partire da qualunque originale, che non viene danneggiato nel processo.
Da allora la competizione dei produttori si è largamente diffusa, al momento esistono sul mercato italiano circa 30 marchi di fotocopiatrici.
A una macchina fotocopiatrice può essere abbinato un fascicolatore al fine di fascicolare i documenti usciti. Questo può inoltre essere opzionalmente dotato di pinzatrice automatica, in grado di inserire automaticamente delle graffette creando quindi un documento pronto all'uso. Nel caso di utilizzo di una pinzatrice a sella (o booklet) è possibile creare automaticamente dei piccoli libretti.
Negli ultimi anni, l'adozione di Fotocopiatrici digitali dotate di microprocessori e memoria RAM ha consentito di ottenere nuove funzioni, quali la scansione di documenti in rete LAN, la funzione di telefax (con eventuale reindirizzamento automatico del documento ricevuto come PDF inviato automaticamente ad una email predefinita); funzioni di riconoscimento OCR dei caratteri; le macchine dotate di alcune o tutte queste funzioni vengono anche chiamate Apparati Mutifunzione.
Caratteristiche principali:
Colore o Bianco/Nero
Due sono i grandi filoni in cui di segmentano le fotocopiatrici o apparati multifunzioni: quelli in grado di stampare solo in bianco/nero e quelli in grado di riprodurre anche il colore. Si tenderebbe a pensare che una copiatrice a colori sia la scelta più idonea in quanto in grado di stampare anche in Bianco/Nero, in realtà i costi di gestione e di toner (a parità di prezzo del prodotto) rendono una Fotocopiatrice in bianco nero in genere più economica di quella a colori nella stampa di documenti in bianco/nero.
Formato:
Le fotocopiatrici ad uso casalingo o professionale (ufficio) possono essere in formato A4, oppure in Formato A3 in funzione della capacità di gestire fogli di carta con tale formato
Velocità di stampa:
Viene misurata in pagine al minuto (PPM) e rappresenta la quantità di pagine che possono essere stampate in un minuto, su una sola facciata.

Leggi di più su Wikipedia.org
  1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies.
    Chiudi