• CondominioPro.it è il primo forum italiano esclusivamente dedicato agli Amministratori di Condominio alle Imprese e ai Condòmini.

    Su CondominioPro puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti aprendo discussioni e trovare modulistica per il Condominio.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

pandora

Membro Junior
Condòmino proprietario
Salve a tutti!
Nella bacheca del nostro edificio tempo fa fu affisso l elenco morosi..dopo varie sollecitazioni all amministratore,questi finalmente lo tolse. Ora ci risiamo!nonostante sia reato perché Viola la privacy ,lui persevera! Io personalmente lo trovo indecoroso è assolutamente inutile per combattere i morosi,in quanto si è visto che renderlo pubblico nn crea loro alcun disagio.Stanchi di ciò alcuni condòmini hanno pensato di querelarlo dai carabinieri..che ne pensate? È un altra domanda :l amministratore può mettere nella cassetta postale di un condòmino l elenco morosi anche se questi nn ha fatto espressa richiesta? Grazie
 

dolly2015

Membro Junior
Commercialista
Salve a tutti!
Nella bacheca del nostro edificio tempo fa fu affisso l elenco morosi..dopo varie sollecitazioni all amministratore,questi finalmente lo tolse. Ora ci risiamo!nonostante sia reato perché Viola la privacy ,lui persevera! Io personalmente lo trovo indecoroso è assolutamente inutile per combattere i morosi,in quanto si è visto che renderlo pubblico nn crea loro alcun disagio.Stanchi di ciò alcuni condòmini hanno pensato di querelarlo dai carabinieri..che ne pensate?

E' infatti reato affiggere i nomi dei condòmini morosi nell'atrio del condominio. E' quanto affermato dalla sentenza della Corte di Cassazione n. 4364 del 29 gennaio 2013. Secondo l'nterpretazione del Giudice di legittimità integra il delitto di diffamazione il comunicato con il quale alcuni condòmini siano indicati come morosi nel pagamento delle quote condominiali qualora esso sia affisso in un luogo accessibile, non già ai soli condòmini dell'edificio per i quali può sussistere un interesse giuridicamente apprezzabile alla conoscenza di tali fatti, ma ad un numero indeterminato di altri soggetti.

(un saluto a @Dimaraz:))
 

pandora

Membro Junior
Condòmino proprietario
Salve @Dimaraz , o chiunque possa rispondermi ,scusa se riprendo questa vecchia discussione ,ma come prevedevo l amministratore ha rimess in bacheca l elenco dei morosi ..scrivendo il nome del condòmino e solo il numero delle rate che deve ancora versare..asserendo che nella fattispecie , omettendo l importo ..nn si viola la privacy e lui nn e perseguibile.E cosi?? Io penso di no
 

gionathanleccese

Nuovo Iscritto
Amministratore di Condominio
L'elenco dei morosi o meglio condòmini non virtuosi nei versamenti, non può essere affisso nella bacheca condominiale in virtù che nell'androne di un fabbricato non transitano soltanto i condòmini. La privacy tra i condòmini non esiste; nonostante il divieto di affissione in bacheca. D'accordo con Dimaraz, dovete procedere con la nomina di un nuovo amministratore condominiale.
 
Ultima modifica di un moderatore:

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Il condòmino del piano di sotto, ha la caldaia che scarica a parete. Io sto al secondo piano, lui al primo, quindi ho una fornace davanti le finestre. Alle mie domande, ho ricevuto risposte diverse e contrarie. Chi mi dice che alle caldaie a condensazione è permesso lo scarico a parete, e chi mi dice che sono quasi 10 anni che la legge vuole che si portino i fumi al tetto.Mi aiutate a capire?
Manuela
UBIQUITA' IMMOBILIARE
ovvero: stesso immobile, due condomìni

Ho acquistato un laboratorio ricavato dalla ristrutturazione di una officina meccanica e ho scoperto che il medesimo sub si trova inserito in due diversi condòmini confinanti, costretto a pagare spese duplicate.
Esistono analoghi casi di “ubiquità immobiliare”? Ovvero: può uno stesso sub essere contemporaneamente inserito in due diversi condòmini?
Alto