• CondominioPro.it è il primo forum italiano esclusivamente dedicato agli Amministratori di Condominio alle Imprese e ai Condòmini.

    Su CondominioPro puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti aprendo discussioni e trovare modulistica per il Condominio.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Mariangela

Nuovo Iscritto
Condòmino proprietario
Buongiorno,
  • Il giorno 20 aprile u.s. le ho inviato un messaggio di posta elettronica al mio amministratore per informare che presso il mio appartamento, si rendeva necessario un intervento per la chiusura dei condotti di riscaldamento aperti a seguito della perdita di acqua e rimasti incompleti a seguito del periodo di lockdown nazionale e che questa apertura della parete ha causato la fuoriuscita di blatte nell’appartamento.
  • Il giorno 27 aprile u.s. non avendo ricevuto risposta le inviavo raccomandata r.r. per sollecitare il sopracitato intervento.
  • Il giorno 28 aprile u.s. ricevo risposta per posta elettronica dove si scusava di non aver letto il mio messagio in quanto “era finita nello SPAM” rassicurandomi di aver allertato l’impresa di contattarmi per accordi.
  • Il giorno 30 aprile u.s. le ho inviato un messaggio dove facevo presente di non essere stata contattata da nessuno nemmeno per un contatto telefonico.
Chiedo gentilmente se è il caso di inviare un'altra raccomandata con copia per conoscenza anche all'Ufficio di Igiene.
Vi prego aiutatemi a risolvere questa situazione in quanto di notte ho paura ad alzarmi per le mie necessità per timore di vedere blatte per casa.
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
un intervento per la chiusura dei condotti di riscaldamento aperti a seguito della perdita di acqua e rimasti incompleti a seguito del periodo di lockdown nazionale e che questa apertura della parete ha causato la fuoriuscita di blatte nell’appartamento.
La spiegazione è poco chiara perché non si capisce se le "blatte" fuoriescono dalle tubature o dal foro sulla muratura.
Non si capisce perché sia una questione "condominiale" visto che parli di tubi interni alla tua abitazione.

Se hai avvisato e non sono intervenuti prontamente potevi comunque agire di tua iniziativa:
1- chiudendo provvisoriamente tale aperture. (Con una bomboletta di poliuretano sigilli qualsiasi foro).
2- utilizzando idonei "insetticidi".
 

Elisabetta

Nuovo Iscritto
Inquilino / Conduttore
Salve a tutti, mi ritengo fortunata visto che nel mio condominio una signora del terzo piano ha trovato una blatta, ha avvertito il portinaio che a sua volta ha avvertito l'amministratore per telefono e il giorno dopo è arrivata subito la ditta di disinfestazione( e tutto ciò in pieno lockdown).
Cara signora, capisco il suo disagio, provi intanto a mettere della candeggina nel wc, nei lavandini e nella doccia; mi è stato consigliato dalla ditta stessa, in questo modo gli scarafaggi dovrebbero"intontirsi".
Ad ogni modo proverei a contattare anche per telefono l'amministratore, a prescindere dalla provenienza degli indesiderati ospiti.
Saluti e tanta solidarietà
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Alto