• CondominioPro.it è il primo forum italiano esclusivamente dedicato agli Amministratori di Condominio alle Imprese e ai Condòmini.

    Su CondominioPro puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti aprendo discussioni e trovare modulistica per il Condominio.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

luigi69

Nuovo Iscritto
Condòmino proprietario
Buon pomeriggio a tutti.
Vi pongo la seguente questione.
Vivo in un condominio ove i vigil del fuoco, dopo un sopralluogo per esposto, hanno revocato il permesso rilasciato nel 2014.
In attesa di riaverlo cosa succede se trovano autovetture parcate nei box nonostante il divieto??
Esistono sanzioni per chi in barba al divieto comunque continua ad usare il proprio box.
L'amministratore o i codomini cosa possono fare?
Grazie
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Facile supporre che esistano sanzioni per i trasgressori...ma solita italica questione capire chi si metta a fare controlli.

Se esiste un Amministratore sarebbe opportuno che lo stesso, quale responsabile del Condominio, provveda a bloccare l'accesso al locale...pena la sua chiamata in causa per corresponsabilità.
Capitasse un incidente e risultassero presenti veicoli dove non dovevano esserci darà inevitabile che paghiate dazio.

I condòmini "corretti" è meglio spingano a tale soluzione onde evitare problemi.
 
Ultima modifica:

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Il condòmino del piano di sotto, ha la caldaia che scarica a parete. Io sto al secondo piano, lui al primo, quindi ho una fornace davanti le finestre. Alle mie domande, ho ricevuto risposte diverse e contrarie. Chi mi dice che alle caldaie a condensazione è permesso lo scarico a parete, e chi mi dice che sono quasi 10 anni che la legge vuole che si portino i fumi al tetto.Mi aiutate a capire?
Manuela
UBIQUITA' IMMOBILIARE
ovvero: stesso immobile, due condomìni

Ho acquistato un laboratorio ricavato dalla ristrutturazione di una officina meccanica e ho scoperto che il medesimo sub si trova inserito in due diversi condòmini confinanti, costretto a pagare spese duplicate.
Esistono analoghi casi di “ubiquità immobiliare”? Ovvero: può uno stesso sub essere contemporaneamente inserito in due diversi condòmini?
Alto