• CondominioPro.it è il primo forum italiano esclusivamente dedicato agli Amministratori di Condominio alle Imprese e ai Condòmini.

    Su CondominioPro puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti aprendo discussioni e trovare modulistica per il Condominio.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

ACELENTANO

Membro Junior
Amministratore di Condominio
Buongiorno,
nel condominio dove possiedo una abitazione, il piano cantinato è stato suddiviso in posti auto di proprietà di una parte di condòmini , mentre la restante parte ha comprato il posto auto all'aperto .
Ora dovendo rinnovare il permesso dei VV.F sono necessari ingenti lavori di adeguamento per diverse migliaia di euro. Preciso che il locale non ha aree in comune oltre i posti auto , ad eccezione di alcune cantinole di pertinenza degli appartamenti il cui acceso avviene da detto locale.
La domanda è : a chi compete l'onere della spesa di adeguamento del locale ai fini del rilascio del C.P.I. ; ai soli proprietari dei posti auto o anche ai condòmini che non usano detto locale come garage?
Ripeto che nel caso specifico si tratta di lavori necessari al rilascio dell'autorizzazione come garage, mentre per altri generi di lavori sempre inerenti tale locale è ovvio che debbano partecipare tutti i condòmini.
grazie saluti.
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Chi è causa del suo "mal"... apra il portafoglio.

Tutte quelle opere che si rendono necessarie per il "godimento" di una parte dei partecipanti al Condominio vengono fra questi ripartite.

Esempio di Condominio Parziale.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità
Alto