• CondominioPro.it è il primo forum italiano esclusivamente dedicato agli Amministratori di Condominio alle Imprese e ai Condòmini.

    Su CondominioPro puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti aprendo discussioni e trovare modulistica per il Condominio.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

zeusobio

Membro Junior
Condòmino proprietario
Salve, l'amministratore ha indetto un'assemblea straordinaria per "regolarizzazione dell'intestazione catastale dell'autorimessa ." Concludendo con la minaccia : "se non si raggiungesse il numero legale l'amministratore procederà autonomamente, in quanto l'autorimessa deve essere espressa in millesimi di proprietà".
L'autorimessa è una proprietà comune indivisa dal 1985, per cui ogni condòmino parcheggia in un posto libero qualunque.
L'autorimessa ha una propria particella catastale, fin ora, però ad ogni trasferimento di proprietà degli appartamenti, veniva intestata totalmente al nuovo acquirente !?!?
In base a quale legge è obbligatorio che l'autorimessa debba essere espressa in millesimi di proprietà se non si possono occupare più posti, ma uno solo per ciascun condòmino; si potrebbe dividere in parti uguali ?
Qual'è la procedura : si dovranno fare tante variazioni catastali una per ogni condòmino ? e chi la deve fare il condominio o ciascun condòmino autonomamente e ci saranno dei costi da sostenere ?
Grazie a tutti
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Concludendo con la minaccia : "se non si raggiungesse il numero legale l'amministratore procederà autonomamente, in quanto l'autorimessa deve essere espressa in millesimi di proprietà".
Premesso che non ho mai letto o sentito parlare di un "obbligo" ad una parcellizzazione di una autorimessa con identificativo catastale per ogni pisto auto/proprietario...la "minaccia" appare velleitaria...cosa accade se si raggiunge il numero legale e la maggioranza boccia la proposta?
L'autorimessa è un Bene Comune e gli atti di acquisto lo riportano come tale (e tale rimane)
Non mi piacciono i professionisti "sbruffoni" e millantatori di poteri che non hanno.
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Minaccia tu (in assemblea) "peste e corna"...tale delibera necessità dell'unanimità (1000/1000) ...altrimenti è "nulla".

Dividere una Bene Comune e poi assegnarlo catastalmente è una vendita...e nessuno (tranne un Giudice in certi casi) può importi di vendere (sia anche solo in quota) ciò che possiedi.
 

zeusobio

Membro Junior
Condòmino proprietario
Salve, in assemblea, si è deciso di intestare l'autorimessa condominiale, bene comune censibile indiviso, al condominio e incaricare l'Amministratore di pagare eventuali imposte per rivalersi poi sui condòmini in base ai millesimi di proprietà. Si perderanno i benefici della pertinenzialità con la prima casa per esempio ai fini IMU ? o c'è la possibilità di esperire qualche pratica al catasto per dichiarare che la propria quota è pertinenziale alla propria prima casa ?
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Continuo a non capire l'operazione fatta...il Condominio non è un soggetto che possa essere "proprietario" .
Questione che devi sottoporre ad un tecnico di settore.
Vedo se mi riesce di coinvolgere qualcuno.
 

Gianco

Membro Junior
Geometra
Grazie dell'invito!
Veniamo al problema. L'autorimessa condominiale è un bene comune per il quale ogni condòmino è proprietario in quota, per cui se ci fosse la necessità di dividere occorrerà presentare al catasto le nuove planimetrie dei posti auto ed il nuovo elaborato planimetrico con l'indicazione del Bcnc, relativo agli spazi di manovra, oltre all'elenco dei subalterni. A quel punto si potrà procedere all'atto di divisione con l'assegnazione dei posti auto agli aventi diritto. E' evidente questo discorso vale nel momento che ciascun condòmino sarà possessore di un posto definito. In alternativa si dovrà procedere alla compensazione monetaria.
 

zeusobio

Membro Junior
Condòmino proprietario
Grazie per il tempo che mi dedicate. Il problema non è la divisione dei posti auto, che sono pure diversi uno dall'altro, ma come scritto nel primo messaggio : "L'autorimessa ha una propria particella catastale, fin ora, però ad ogni trasferimento di proprietà degli appartamenti, veniva intestata totalmente al nuovo acquirente !?!?" con conseguente richiesta da parte dell'Agenzia delle Entrate di imposte e tasse su circa € 4.500,00 di rendita !
Come possiamo risolvere ?
Grazie a tutti
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
però ad ogni trasferimento di proprietà degli appartamenti, veniva intestata totalmente al nuovo acquirente !?
Questa è una "anomalia" di cui si deve scoprire l'origine... probabilmente qualche notaio maldestro e nessuno dei successivi che abbia voluto chiarire.
 

Gianco

Membro Junior
Geometra
Il problema non è la divisione dei posti auto, che sono pure diversi uno dall'altro, ma come scritto nel primo messaggio : "L'autorimessa ha una propria particella catastale, fin ora, però ad ogni trasferimento di proprietà degli appartamenti, veniva intestata totalmente al nuovo acquirente !?!?" con conseguente richiesta da parte dell'Agenzia delle Entrate di imposte e tasse su circa € 4.500,00 di rendita !
Come possiamo risolvere ?
Si possono verificare due ipotesi:
- l'autorimessa ha un numero di subalterno e comprende tutta la sua estensione, per cui, sebbene i posti auto siano di fatto, distinti, in catasto non sono mai stati dichiarati nella loro ripartizione, oltre agli spazi di manovra, bcnc. In tal caso nell'atto va indicata la quota di proprietà sull'intera estensione;
- i posti auto sono stati dichiarati in catasto ed ognuno ha un suo subalterno e quello va indicato nell'atto.
Quest'ultima operazione è quella più regolare. In ogni caso puoi capire meglio in quale situazione ti trovi, andando a richiedere l'elaborato planimetrico dell'immobile dove dovresti trovare la ripartizione dell'autorimessa.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità
Alto