• CondominioPro.it è il primo forum italiano esclusivamente dedicato agli Amministratori di Condominio alle Imprese e ai Condòmini.

    Su CondominioPro puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti aprendo discussioni e trovare modulistica per il Condominio.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Stetag

Nuovo Iscritto
Condòmino proprietario
Buongiorno, abito in un edificio in centro storico così strutturato: io ho un ingresso indipendente direttamente sulla strada di transito cui si affaccia l'intero complesso. Sopra di me ci sono due piani abitati da famiglie che hanno un ingresso diverso dal mio, nel quale ci sono scale e altri condòmini che hanno appartamenti nell'edificio immediatamente adiacente al mio.
Io ho scale, acqua, luce e gas indipendenti. In pratica, condivido con il resto dei condòmini solo facciata e tetto.
Recentemente è stato deciso di prendere un Amministratore per l'intero complesso ed è stata fatta una tabella millesimale condominiale nella quale mi viene attribuita una percentuale molto alta che si riferisce unicamente alla superficie del mio appartamento che è più grande degli altri.
Chiedo cortesemente di sapere se è corretto che paghi una quota millesimale così elevata pur non partecipando a pressochè tutte le attività annuali dell'Amministratore in quanto facciata e tetto, almeno per ora, non presentano necessità di interventi particolari.
Ringrazio anticipatamente per ogni consiglio, indicazione o correzione di quanto da me esposto
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
è corretto che paghi una quota millesimale così elevata pur non partecipando a pressochè tutte le attività annuali dell'Amministratore...
Il compenso dell'amministratore condominiale viene formulato sulla base di quante sono le unità/proprietari del Condominio (con un valore minimo) ...e viene però ripartito in proporzione ai millesimi di proprietà salvo diverso accordo.

Nulla centra quanto tempo il mandatario ti dedichi o quanto la gestione ordinaria sia o meno a te riferibile.

Se hai accettato il valore millesimale che ti hanno attribuito ora non hai modo di contestare quanta "quota" di amministratore paghi.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Discussioni Simili...

Ultimi Messaggi sui Profili

UBIQUITA' IMMOBILIARE
ovvero: stesso immobile, due condomìni

Ho acquistato un laboratorio ricavato dalla ristrutturazione di una officina meccanica e ho scoperto che il medesimo sub si trova inserito in due diversi condòmini confinanti, costretto a pagare spese duplicate.
Esistono analoghi casi di “ubiquità immobiliare”? Ovvero: può uno stesso sub essere contemporaneamente inserito in due diversi condòmini?
Dott. MM ha scritto sul profilo di gavino.
Carissimo,
Ho letto il Suo ultimo quesito sul forum, molto interessante come spunto di riflessione.
Alto