• CondominioPro.it è il primo forum italiano esclusivamente dedicato agli Amministratori di Condominio alle Imprese e ai Condòmini.

    Su CondominioPro puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti aprendo discussioni e trovare modulistica per il Condominio.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

MASSIMO MORETTI

Membro Junior
Condòmino proprietario
Buonasera Dimaraz, vorrei alcune delucidazioni che riguardano il progetto di alcuni consiglieri che vorrebbero impiantare una serie di videocamere nell'ambito condominiale. Premetto che, io stesso per la sicurezza, ho aderito a tale progetto. In pratica vorremmo installare una decina di videocamere posizionate nei vari ingressi (principale + ogni singolo dei 3 palazzi + i 2 ingressi discese ai box). Il tutto ci potrebbe garantire un buon deterrente su possibili episodi di microcriminalità e vandalismo.
Il progetto verrà discusso e votato in una prossima assemblea straordinaria.
Se otterremo la maggioranza, ovvero 501/1000 a favore, è sufficiente per l'approvazione?
Anche in questo caso possono essere conteggiate le "teste" a favore della proposta?
Presumo vi saranno alcune opposizioni derivate da una presunta difesa della privacy, ma ricordo che a tale proposito avete risposto in passato che tale principio non può essere impugnato.
La ringrazio per la cortesia e l'attenzione.
Massimo
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Ti dirò...se i Giudici fossero un software che si limitasse ad applicare alla lettera quanto stabilito dalle varie Leggi o quanto sentenziato da altri non vi sarebbero mai dubbi...ma ahinoi taluni sono dotati di fervida immaginazione e necessità di distinguersi.

Non si possono opporre questioni di privacy in ambienti comuni od in aree all'aperto.
Di sentenze però ne trovi di ambigue/contrapposte.
 
Ultima modifica:

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Il condòmino del piano di sotto, ha la caldaia che scarica a parete. Io sto al secondo piano, lui al primo, quindi ho una fornace davanti le finestre. Alle mie domande, ho ricevuto risposte diverse e contrarie. Chi mi dice che alle caldaie a condensazione è permesso lo scarico a parete, e chi mi dice che sono quasi 10 anni che la legge vuole che si portino i fumi al tetto.Mi aiutate a capire?
Manuela
UBIQUITA' IMMOBILIARE
ovvero: stesso immobile, due condomìni

Ho acquistato un laboratorio ricavato dalla ristrutturazione di una officina meccanica e ho scoperto che il medesimo sub si trova inserito in due diversi condòmini confinanti, costretto a pagare spese duplicate.
Esistono analoghi casi di “ubiquità immobiliare”? Ovvero: può uno stesso sub essere contemporaneamente inserito in due diversi condòmini?
Alto