• CondominioPro.it è il primo forum italiano esclusivamente dedicato agli Amministratori di Condominio alle Imprese e ai Condòmini.

    Su CondominioPro puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti aprendo discussioni e trovare modulistica per il Condominio.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

burbo

Membro Ordinario
Condòmino proprietario
buongiorno, forse centrerà poco e me ne scuso... come da titolo, abito in un condominio composto da 5 unità delle quali ne sono
proprietario di 4. anni orsono, abbiamo stipulato tramite l'amministratore di allora con una nota assicurazione la polizza globale fabbricati.
fino all'inizio di questa estate non è mai stato necessario " disturbarla" ma a giugno c'è stata una violentissima grandinata con il tetto praticamente crivellato.. "fortunatamente sotto c'è la guaina " oltre alle 4 antenne televisive completamente inservibili e una tenda motorizzata distrutta comunque, avvisata l'assicurazione del danno mi risponde di fare delle foto ed eventualmente aspettare l'uscita del loro perito per quantificare il danno. cosa che avviene circa dopo un mese.. il quale dopo vari solleciti invia alla agenzia in loco la sua "quantificazione" del danno da liquidare . premetto che sono consapevole che c'è una franchigia del 10% a carico del fabbricato e nel frattempo, come consigliato anche dall'agenzia mi sono premunito di vari preventivi per il rifacimento in toto essendo il danno quantificato oltre il 75%, il miglior preventivo si aggira sui 30.000€ "sono 280mq." le antenne e tenda sono state quantificate su 2500€ togliendo il 10% pensavo di ottenere 29.000€ ... sbagliato!! la loro offerta si aggira su 20.000€ prendere o lasciare !! da lì non si schiodano, ho paventato di rivolgermi ad un legale , non dico ridere ma poco ci mancava... ps. la loro offerta è stata così calcolata a sentir loro, perchè la polizza è stata stipulata sotto stima .. la valutazione con l'amministratore l'avevano accettata senza mai avvisare che fosse inferiore al valore, così dicono. che fare ? prenderla in quel posto?
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
che fare ? prenderla in quel posto?
Ti sei risposto da solo:
o accetti la liquidazione proposta... oppure contesti davanti ad un Giudice con scarse possibilità di vittoria e ti spiego perché.

Il premio annuale per una polizza a copertura "globale" danni su un bene immobile viene determinato su un valore di stima che deve essere il più veritiero possibile pena il rischio, in caso di eventi, venga contestata una sottovalutazione per risparmiare sul costo della polizza.
I contratti ben spiegano la cosa precisando che in tal caso la liquidazione viene parametrata in proporzione.
Verifica se nel contratto sia precisata clausola che liquida "valore a nuovo" perché altrimenti possono pure controbattere che non puoi avere un controvalore di un hene nuovo quando il danno è su una cosa vecchia (capita anche con Rca Auto).

Se la polizza è stata stipulata svariati anni orsono i valori sono ulteriormente "sballati" a causa dell'enorme aumento dei prezzi determinato dal Suoerbonus.
 

burbo

Membro Ordinario
Condòmino proprietario
Ti sei risposto da solo:
o accetti la liquidazione proposta... oppure contesti davanti ad un Giudice con scarse possibilità di vittoria e ti spiego perché.

Il premio annuale per una polizza a copertura "globale" danni su un bene immobile viene determinato su un valore di stima che deve essere il più veritiero possibile pena il rischio, in caso di eventi, venga contestata una sottovalutazione per risparmiare sul cisto della polizza.
I contratti ben spiegano la cosa precisando che in tal caso la liquidazione viene parametrata in proporzione.
Verifica se nel contratto sia precisata clausola che liquida "valore a nuovo" perché altrimenti possono pure controbattere che non puoi avere un controvalore di un hene nuovo quando il danno è su una cosa vecchia (capota anche con Rca Auto).

Se la polizza è stata stipulata svariati anni orsono i valori sono ulteriormente "sballati" a causa dell'enorme aumento dei prezzi determinato dal Suoerbonus.
ti ringrazio per la risposta tempestiva..
 

gagarin

Membro Ordinario
Amministratore di Condominio
prenderla in quel posto?
Come di consueto con le assicurazioni, che, quando sottoscrivi un contratto tralasciano abitualmente ed appositamente di farti conoscere tutti i particolari insidiosi della polizza, che, puntualmente, evidenziano in sede di richiesta di indennizzo del danno. Nel mio caso si è verificato per i pannelli fotovoltaici danneggiati dalla grandinata: per la sostituzione mi è costato di meno non far intervenire l'assicurazione (che è stata subito disdetta).
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Buonasera sono la Dott.ssa Angela Rita Di Candia di Manfredonia, due anni fà ho frequentato il corso abilitante per diventare amministratore di condominio, sono iscritta all'associazione ANACI e sono alla ricerca di condòmini da amministrare su Manfredonia.
Ho un'esperienza lavorativa di tre anni. Spero di avere presto riscontro.
Buona serata
Dimaraz ha scritto sul profilo di ciccio.
Le domande devi porle aprendo discussioni e non scrivendole sul tuo profilo.
Alto