• CondominioPro.it è il primo forum italiano esclusivamente dedicato agli Amministratori di Condominio alle Imprese e ai Condòmini.

    Su CondominioPro puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti aprendo discussioni e trovare modulistica per il Condominio.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

marcomila

Nuovo Iscritto
Condòmino proprietario
Buongiorno a tutti, volevo porvi un quesito sperando di avere azzeccato la parte corretta del forum.
In sostanza io vivo in appartamento in un fabbricato formato da altri 4 appartamenti e al primo piano di altre stanza di proprietà di uno dei condòmini.
Noi non abbiamo un condominio costituito e non abbiamo una assicurazione sul fabbricato.
Mi sto interessando io per questo ma vedo che va per le lunghe e non riesco ad accordare gli altri.
La compagnia assicurativa dove mi sono rivolto, L'Allianz, mi ha detto che posso comunque fare assicurare il mio appartamento perchè non posso obbligare gli altri a stipulare una polizza che coprirebbe il mio appartamento in tutto mentre la parte in comune del fabbricato, al verificarsi di danni a terzi, verrebbe coperta solo per la parte millesimale di mia proprietà, cioè:
- cade un vaso dal mio balcone: copre in tutto
- cade una tegola dal tetto: se il danno sono 1000 euro, la mia polizza coprirebbe la parte in percentuale di propirieta( ponendo che tutti e quattro avessimo il 25% di proprietà, la mia risponderebbe solo per il mio 25 mentre gli altri dovrebbero provvedere di tasca loro).
E' così? non riesco a capire o trovare articoli che confermano questa cosa.
Inoltre vorrei porvi altro quesito.
Nelle due sale al piano terra spesso vengono fatti eventi aperti al pubblico generando disagio, portone sempre aperto, e non essendoci nessun controllo anche potenzialmente la possibilità da parte di malintenzionati di poter entrare in casa quando non ci sono.
Oltre al disagio con atrio spesso occupato da tavoli sedie ecc... , nell'eventualità qualcuno dovesse farsi male, oltre alla responsabilità civile potrei essere anche denunciato penalmente? io posso vietare che vengano svolte queste cose? e come? basta semplicemente comunicarlo a lui?

Grazie e scusate se mi sono dilungato troppo

Buona giornata.
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Noi non abbiamo un condominio costituito
È comunque un Condominio "costituito" ... semmai non lo avete "regolarizzato" chiedendo il Codice Fiscale (obbligatorio pena sanzioni... ma non fanno controlli)


ha detto che posso comunque fare assicurare il mio appartamento perchè non posso obbligare gli altri
Giusto.
La Polizza Condominiale non è obbligatoria e solo una delibera a maggioranza potrebbe imporla.
Ritengo plausibile quanto ti uanno spiegato sulla "quota di responsabilità" ma verifica bene le clausole o fanne aggiungere idonea dichiarazione.


nell'eventualità qualcuno dovesse farsi male, oltre alla responsabilità civile potrei essere anche denunciato penalmente?
Se l'incidente è di un partecipante all'evento il danno sarà a carico di chi organizza e/o avresti facoltà di rivalsa.


io posso vietare che vengano svolte queste cose? e come? basta semplicemente comunicarlo a lui?
No, no...
lui chi?
 

marcomila

Nuovo Iscritto
Condòmino proprietario
È comunque un Condominio "costituito" ... semmai non lo avete "regolarizzato" chiedendo il Codice Fiscale (obbligatorio pena sanzioni... ma non fanno controlli)




Giusto.
La Polizza Condominiale non è obbligatoria e solo una delibera a maggioranza potrebbe imporla.
Ritengo plausibile quanto ti uanno spiegato sulla "quota di responsabilità" ma verifica bene le clausole o fanne aggiungere idonea dichiarazione.




Se l'incidente è di un partecipante all'evento il danno sarà a carico di chi organizza e/o avresti facoltà di rivalsa.



No, no...
lui chi?
Lui chi le organizza che è proprietario dei locali. Non capisco... non posso vietare l occupazione dell’atrio? Cioè quindi se io voglio parcheggio l auto?
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Come puoi pretendere di "vietare" l'uso (saltuario) di un "Bene Comune"?

Solo un Regolamento di tipo Contrattuale potrebbe prevedere una simile restrizione.
 

marcomila

Nuovo Iscritto
Condòmino proprietario
Come puoi pretendere di "vietare" l'uso (saltuario) di un "Bene Comune"?

Solo un Regolamento di tipo Contrattuale potrebbe prevedere una simile restrizione.
Innanzitutto ti ringrazio del tempo che mi stai dedicando...
ora non ho capito una cosa...
Io entro in casa passando da un androne che come credo sia una parte comune del fabbricato.
Premetto che noi non abbiamo un regolamento condominiale...
detto ciò credo che l'utilizzo delle parti comuni non deve ledere i diritti altrui e che non possono essere svolte attività che incidono negativamente e in modo sostanziale sulle destinazioni d'uso delle parti comuni (art. 1117).
Ora di seguito una situazione tipo:
Organizzazione di una festa non privata (dove si conoscono gli invitati come per esempio in feste di compleanno) ma aperta al pubblico (che naturalmente non si conosce) con le seguenti secondo me attività non lecite:
- portone principale (portone antico del 1500) totalmente aperto con spesso affissioni che con il tipo ne hanno pregiudicato l'estetica, se viene completamente aperto poi, difficilmente riesce richiudersi perchè per via dell'umidità tende ad allargarsi e restringersi, non permettendo più di chiudersi e rimane aperto per diversi giorni;
- distribuzione di cibi e bevande varie con tavoli messi proprio nel mezzo dell'androne con difficoltà di passaggio o di esercitare un semplicissimo diritto di tutti cioè quello di trasportare un semplice mobile (cosa idonea per la destinazione dell'uso dell'androne);
- quando queste cose si fanno non viene mai avvisato nessuno;
- quando finiscono spesso resta sporco e pieno di oggetti utilizzati per le feste deturpando anche l'estetica (come dicevo prima è un palazzo storico e non è bello invitare persone e farle passare in mezzo a sporcizia e varie cose prima di farli salire in casa)
- spesso durante feste di piazza il portone resta aperto e i locali utilizzati come bagno per tutti...
potrei continuare ma credo che ho reso l'idea.
ora se tutto quello scritto su non è lesione dei diritti altrui solo perchè si fanno n modo saltuario, io posso parcheggiare la mia auto un giorno si e un giorno no, cioè in modo saltuario, senza che cambi a questo punto la destinazione di uso di uno spazio comune.
non poter chiudere la propria casa durante una manifestazione pubblica con la possibilità che uno sconosciuto possa entrare credo sia l'atto più lesivo della libertà personale di un individuo.
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Era già chiaro fin da prima ...e torno a ripetere che tu confondi diritti e doveri, questioni di ordine pubblico con questioni di gestione condominiale.

Le parti comuni sono fruibili da ogni singolo purchè non ne impedisca il parimenti uso.

Il portone "aperto" è quello di accesso al Condominio e non quello di "casa tua".
L'apertura è per il periodo dei "festeggiamenti" e vorrei ben capire come tu possa "da solo" pretendere che nessuno dei partecipanti alla "festa" possa avere accesso.
Se lo stesso ha dei problemi di funzionamento allora dovete (tu incluso) metter mano al portafoglio e farlo sistemare
Non è ravvisabile alcuna "violazione di proprietà privata" visto che quanti entrano lo fanno su autorizzazione di uno dei proprietari.

Se hai conoscenza di attività "illecite" di qualsiasi natura puoi sporgere denuncia... ma occhio alla "calunnia" e al "procurato allarme" ingiustificato.

Se hai motivo di lamentare "danni" non devi far altro che dare mandato ad un legale (avvocato) perchè citi in causa chi li ha causati o chi ne abbia la responsabilità indiretta (organizzatore dell'evento).

Se gli ambienti in cui viene organizzata tale "festa aperta al pubblico" non sono idonei allo scopo (molto facile) o l'evento richieda l'ottenimento di "permessi" (ancora più facile9 alora non devi far altro che sporgere denuncia presso le locali Forze dell'Ordine (Vigili Urbani, Carabinieri, etc).
 

marcomila

Nuovo Iscritto
Condòmino proprietario
grazie comunque, anche se non sono molto daccordo con quello che dici, ma sicuramente perchè io non sono riuscito a spiegarmi bene.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità
Alto