• CondominioPro.it è il primo forum italiano esclusivamente dedicato agli Amministratori di Condominio alle Imprese e ai Condòmini.

    Su CondominioPro puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti aprendo discussioni e trovare modulistica per il Condominio.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Pietrost

Nuovo Iscritto
Condòmino proprietario
Buonasera, nel nostro condominio di sono diversi studi medici, di medicina di base della ASL. La destinazione urbanistica degli immobili può essere di civile abitazione? non dovrebbe essere diversa?
Gli studi medici dovrebbero seguire una tabella millesimale diversa, visto l'uso maggiore che fanno per ascensore, necessità di pulizia delle scale , nonché di tutte le utenze comuni?
Grata per una risposta , anche magari con una chiarificazione su normativa da comunicare in assemblea.
cordiali saluti
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Dipende tutto se avete un regolamento di condominio che regoli i punti che indichi.
Posso solo presumere che se hanno aperto degli Studi Medici non vi fossero specifici divieti nelle norme urbanistiche.

Il "maggior uso" generalmente non viene considerato e per "applicarlo" a posteriori servirebbe l'unanimità.
 

Pietrost

Nuovo Iscritto
Condòmino proprietario
nel ringraziare per le risposte, volevo inoltre sapere: la presenza di 3 studi medici (di cui uno pediatrico) esiste l'obbligo di eliminare le barriere architettoniche? ci sono dei gradini prima di arrivare all'ascensore ( 5 gradini divisi in due gruppi 2 + 3). Uno dei tre studi è costituito da parecchi anni , il secondo da tre anni ed il terzo, quello pediatrico , sta per essere aperto.
Grazie
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
È una questione "delicata" quella sulle barriere architettoniche ... bisogna verificare la normativa locale ma in ogni caso essendo l'immobile "privato" e semmai i soli ambulatori/studi medici "pubblici" (ma anche no) consegue che eventuali lavori di "eliminazione/adeguamento" se tecnicamente possibili saranno a carico degli interessati salvo vi sia delibera a maggioranza.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità
Alto