normativa

Il termine normazione ha, in diritto, due diversi significati.
Può infatti designare:
la funzione pubblica consistente nella produzione, attraverso appositi atti giuridici (atti normativi), di norme giuridiche generali e astratte, che vanno a costituire l'ordinamento giuridico (funzione normativa);
il complesso delle norme in tal modo prodotte.
In entrambi i significati invece che di normazione si parla spesso di legislazione, termine che designa la produzione di norme (e le norme prodotte) attraverso una specifica fonte del diritto, la legge. Tuttavia negli ordinamenti attuali il termine legge, oltre al significato generale di atto normativo (e di norma giuridica) ha assunto il significato più specifico di atto del potere legislativo (cosiddetta legge in senso formale), sicché parlare di legislazione potrebbe risultare riduttivo ove si consideri che, come si vedrà appresso, in tali ordinamenti funzioni normative vengono svolte anche da altri poteri dello stato.
Peraltro, in nessun ordinamento il principio di separazione dei poteri viene applicato in modo così rigoroso da concentrare nel solo potere legislativo la possibilità di emanare norme generali e astratte.

Leggi di più su Wikipedia.org

    Contenuti Recenti Taggati con normativa

  1. Zerthy
  2. Samble
  3. Jao
  4. isidorotricarico
  5. brenda102
  6. puppo
  7. Vittorio333
  8. ADC
  1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies.
    Chiudi