sentenza

  1. Lanati

    Sentenza 10787 del 29/05/2018 tribunale roma

    Buona sera, qualcuno mi sa indicare dove leggere la sentenza Sentenza 10787 del 29/05/2018 tribunale roma, escludendo il sito monopolista? Grazie
  2. Lanati

    Sentenza 3528 del 4.7.2017 Trib. Torino

    Buuona sera, mi servirebbe copia della sentenza in oggetto, cortesemente Qualcuno può girarmene copia?. Grazie, buona serata francesco lanati
  3. A

    Informazioni su applicabilità di Sentenza

    Buongiorno. Avete notizie su applicazione della Sentenza della Corte d' Appello del Tribunale di Genova sui debiti pregressi portati annualmente a consuntivo? Grazie.
  4. Lucianone

    Sentenza Cassazione 14916/2015 Se mancano le distanze, non basta la concessione per evitare la demolizione

    Qualsiasi costruzione sopraelevata comporta in ogni caso un aumento di volumetria e deve essere perciò considerata anche per la disciplina delle distante, una nuova costruzione. E in base a questo, nonostante la presenza della licenza edilizia ma in assenza del requisito delle distanze, il...
  5. giorgino

    Sentenza Cassazione 8823/2015 L'appartamento del piano terra e le spese dell'ascensore

    Corte di Cassazione, sez. II Civile, sentenza 25 febbraio – 30 aprile 2015, n. 8823 Presidente Bucciante – Relatore Scalisi Svolgimento del processo S.G., con atto di citazione del 20 giugno 2001, proprietario di una porzione immobiliare facente parte del Condominio di (omissis) conveniva...
  6. Prendigiacomo

    Sentenza Cassazione 3459/2015 Nomina orale dell'amministratore di condominio

    Con questa sentenza la Cassazione chiarisce che qualora non vi sia la nomina di un amministratore di condominio, si può ritenere tale colui al quale fanno riferimento i condòmini per le funzioni tipiche dell'amministrazione condominiale quali la convocazione di assemblea o il riparto delle...
  7. Susy

    Sentenza Cassazione 1680/2015 No alla compravendita con deroga sulle parti comuni condominiali

    Nel caso in cui un condòmino venda l'immobile di sua proprietà escludendo espressamente alcune parti comuni anche in caso di condominio parziale, la clausola contrattuale è nulla. CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II CIVILE , SENTENZA 29 gennaio 2015 1680 Pres. Piccialli – est. Manna , n.1680 - Pres...
  8. Lucianone

    Sentenza Cassazione 2109/2015 La veranda sul terrazzo va abbattuta perché incombe sulla facciata condominiale

    Posto che il decoro architettonico è un bene al quale sono interessati tutti i condòmini, il Giudice dovrà adottare, caso per caso, criteri di maggiore o minore rigore in considerazione delle caratteristiche del singolo edificio accertando la preesistenza di una unitarietà di linee e di stile...
  9. ElisabettaF

    Sentenza Cassazione 4569/2014 Per approvazione o revisione delle tabelle millesimali non occorre unanimità

    Sentenza che conferma quanto già concluso da un'altra sentenza sempre della Cassazione, precisamente la 18477 a Sezioni Unite con la quale gli ermellini avevano stabilito una nuova rotta in tema di approvazione, revisione e modificazione delle tabelle millesimali. Secondo la Corte...
  10. giorgino

    Sentenza Cassazione 21907/2011 solidarietà dei comproprietari di una unità abitativa verso il condominio

    CORTE DI CASSAZIONE - SENTENZA N. 21907 DEL 21.10.2011 RITENUTO IN FATTO 1. - S..S. ha proposto opposizione avverso il decreto, provvisoriamente esecutivo, con il quale il Giudice di pace di Bari aveva ingiunto, allo stesso e ai fratelli F.V. e C. , comproprietari di due unità immobiliari...
  11. Susy

    Sentenza TAR 1308/2014 Canna fumaria: Il no dei condòmini non giustifica il diniego del Comune

    L'installazione di una canna fumaria sulla facciata di un condominio è consentita anche senza l'assenso degli altri condòmini, a condizione che non siano pregiudicati l’armonia e il decoro della facciata. Di conseguenza, è illegittimo il diniego del Comune motivato solo sulla base del mancato...
  12. Lucianone

    Sentenza Cassazione 1650/2015 Il condòmino è legittimato ad agire o resistere per la tutela della cosa comune

    Secondo la Cassazione, ciascun condòmino nella sua qualità di contitolare di un diritto che ricopre l'intera cosa comune, seppur nei limiti indicati dalla concorrenza dei diritti degli altri partecipanti, è legittimato ad agire o resistere in giudizio, anche senza il consenso degli altri, per la...
  13. Marco Fidella

    Sentenza Cassazione 1674/2015 Danni da infiltrazione: se il condominio non paga, si risponde in solido

    Se un condòmino subisce dei danni nel proprio appartamento a causa di infiltrazioni provenienti da una parte comune dell’edificio (e quindi di proprietà condominiale) può aggredire il condominio, ma obbligati in solido sono anche tutti gli altri condòmini che, pertanto, potranno essere tenuti a...
  14. Ennio A. Rossi

    Sentenza Cassazione 952/2015 SCIA per posizionare il condizionatore

    Cassazione penale sezione III 13.01.2015 n. 952 I climatizzatori o i condizionatori, per consolidata giurisprudenza amministrativa costituiscono impianti tecnologici e pertanto se collocati, come nella specie, all’esterno dei fabbricati, rientrano nel novero degli interventi edilizi definiti...
  15. Ennio A. Rossi

    Sentenza Cassazione 26900/2014 Furti negli appartamenti utilizzando i ponteggi

    SUPREMA CORTE DI CASSAZIONE SEZIONE III CIVILE Sentenza 15 ottobre – 19 dicembre 2014, n. 26900 (Presidente Travaglino – Relatore Lanzillo) Svolgimento del processo Con atto di citazione notificato il 25-26 maggio 1993 B.M. ha convenuto davanti al Tribunale di Roma il Condominio di piazza...
  16. Susy

    Sentenza Cassazione 24654/2010 Condominio, spese condominiali

    SUPREMA CORTE DI CASSAZIONE SEZIONE II CIVILE Sentenza 3 dicembre 2010, n. 24654 Svolgimento del processo Gli acquirenti di un appartamento posto in uno stabile condominiale del Comune di Messina - L.I.G. e G.A. - hanno convenuto in giudizio i venditori - C.A., M.A.M. e Ma.Am. - chiedendo di...
  17. Il Custode

    Sentenza Cassazione 23448/2012 Occupazione abusiva del sottotetto da parte del condòmino sottostante

    SVOLGIMENTO DEL PROCESSO (OMISSIS), proprietaria di un appartamento nell'edificio condominiale di via (OMISSIS), assumendo che il condòmino (OMISSIS) aveva abusivamente occupato una porzione del sottotetto, gia' utilizzato da tutti i condòmini per l'accesso al tetto e per il passaggio delle...
  18. Il Custode

    Sentenza Cassazione 4266/1999 Il sottotetto è pertinenza se assolve funzione esclusiva

    Il sottotetto di un edificio può considerarsi pertinenza dell'appartamento sito all'ultimo piano solo quando assolva la esclusiva funzione di isolare e proteggere l'appartamento stesso dal caldo, dal freddo e dall'umidità, mediante la creazione di una camera d'aria, non anche quando abbia...
  19. Il Custode

    Sentenza Cassazione 7764/1999 la sopraelevazione è costituita dalla realizzazione di nuove opere

    Agli effetti dell'art. 1127 cod. civ., la soprelevazione è costituita dalla realizzazione di nuove opere o nuove fabbriche che superino l'originaria altezza dell'edificio. Pertanto essa non è configurabile nel caso di modificazioni soltanto interne contenute negli originari limiti del...
  20. Ennio A. Rossi

    Sentenza Cassazione 20557/2014 Condominio e appalto: quale responsabilità per l’amministratore condominiale?

    Condominio e appalto: quale responsabilità per l’amministratore? Cassazione civile , sez. III, sentenza 30.09.2014 n° 20557 Spesso, quando si tratta di lavori effettuati nel condominio, dai quali siano derivati eventi dannosi a terzi, i conflitti sfociano in cause di risarcimento danni in cui...

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Buongiorno un saluto a tutti sono un nuovo iscritto Grazie x avermi accettato
Da qualche tempo non mi giungono più le comunicazioni del lunedì...
Stiamo costruendo il primo forum italiano interamente dedicato all'amministrazione condominiale e agli amministratori di condominio!👏
Marc0 ha scritto sul profilo di Il Custode.
Salve, sono il ragazzo di cui ci eravamo sentiti via chat su facebook :) ottimo sito stupendo ;)
Alto