• CondominioPro.it è il primo forum italiano esclusivamente dedicato agli Amministratori di Condominio alle Imprese e ai Condòmini.

    Su CondominioPro puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti aprendo discussioni e trovare modulistica per il Condominio.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

FANFULLA

Membro Ordinario
Condòmino proprietario
Un caloroso saluto a tutto il forum al quale pongo uno dei tanti diverbi avuti con l'amministratore della casa vacanze il quale avvalendosi di una ditta di consulenza ci fa pagare,sotto forma di “adempimento”, un“abbonamento”per registrazione stesura e pubblicazione informativa sul trattamento privacy ex art. 13 D.lgs. 30/06/2003 n. 196 codice in materia di protezione dei dati personali, con finalità gestione condòmini. Prendendo atto del punto 6 dell'Art. 1130 c.c. ho motivo di credere che per la protezione dei dati non sia il caso di avvalersi di ditte esterne in quanto basta rispettare il segreto professionale ossia tenere i dati dei condòmini in luoghi sicuri e non divulgarli a terzi in oltre la legge non dice nulla in merito a questo adempimento e su un eventuale obbligo per cui credo non sia assolutamente necessario avere l'abbonamento come non e' necessaria affrontare una spesa illegittima. Faccio presente che l'amministratore del condòmino dove abito non ci fa pagare questo abbonamento.
Chiedo se effettivamente questo abbonamento si debba avere o meno.
Se SI chi lo deve pagare(in quanto credo che se per sua incapacità si avvale di ditta esterna e' lui che lo debba pagare)
Se NO come farglielo capire.
 

FANFULLA

Membro Ordinario
Condòmino proprietario
Chiedo scusa, ma approfondendo la ricerca credo di essere andato nel pallone avendo scoperto che esiste anche un DPSS (documento programmatico sulla sicurezza) per cui chiedo se è come "l'informativa sulla privacy" o tutt'altra cosa.
Grazie
 

FANFULLA

Membro Ordinario
Condòmino proprietario
Se ho ben capito non c' é alcun obbligo avere un “abbonamento” per registrazione stesura e pubblicazione informativa sul trattamento privacy ex art. 13 D.lgs. 30/06/2003 n. 196 codice in materia di protezione dei dati personali, con finalità gestione condòmini e il DPSS si fa se il condominio ha almeno un dipendente es. il portinaio. Esatto?
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Che la vita è breve e non serve arrabbiarsi che lo facciano gli altri
Il condòmino del piano di sotto, ha la caldaia che scarica a parete. Io sto al secondo piano, lui al primo, quindi ho una fornace davanti le finestre. Alle mie domande, ho ricevuto risposte diverse e contrarie. Chi mi dice che alle caldaie a condensazione è permesso lo scarico a parete, e chi mi dice che sono quasi 10 anni che la legge vuole che si portino i fumi al tetto.Mi aiutate a capire?
Manuela
Alto