• CondominioPro.it è il primo forum italiano esclusivamente dedicato agli Amministratori di Condominio alle Imprese e ai Condòmini.

    Su CondominioPro puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti aprendo discussioni e trovare modulistica per il Condominio.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

nuage

Nuovo Iscritto
Amministratore di Condominio
Colleghi amministratori... per quanto concerne la questione del bonus 110 o in alternativa del bonus facciata... è prevista la detrazione dell'onorario: - del direttore dei lavori, del responsabile dei lavori, dell'intermediario che appone il visto...non è prevista la detrazione invece del nostro onorario in quanto si presuppone che il tutto rientri nell'ordinaria amministrazione...ovviamente sappiamo che non è proprio così...voi come stato operando?
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
non è prevista la detrazione invece del nostro onorario in quanto si presuppone che il tutto rientri nell'ordinaria amministrazione
Non è questione di "ordinaria/straordinaria".... è che materialmente l'amministratore di condominio non svolge alcun compito che serve alla realizzazione delle opere che godono di qualsivoglia bonus.
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
ed altro da firmare

Ti risulta che lo Stato ricompensi o dia un extra al "privato cittadino" perché mette la firma sui documenti che hai citato?

Tu, quale mandatario e rappresentante, firmi in sostituzione del/dei proprietari...nessuna "responsabilità" per arrivare al compimento dell'opera = nessuna detraibilità.

Questo non impedisce che tu ottenga un "adeguato" compenso per la prestazione fornita
Ovviamente se tu hai ottenuto approvazione con una delibera o perché specificatamente preventivato al momento della nomina.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Il condòmino del piano di sotto, ha la caldaia che scarica a parete. Io sto al secondo piano, lui al primo, quindi ho una fornace davanti le finestre. Alle mie domande, ho ricevuto risposte diverse e contrarie. Chi mi dice che alle caldaie a condensazione è permesso lo scarico a parete, e chi mi dice che sono quasi 10 anni che la legge vuole che si portino i fumi al tetto.Mi aiutate a capire?
Manuela
UBIQUITA' IMMOBILIARE
ovvero: stesso immobile, due condomìni

Ho acquistato un laboratorio ricavato dalla ristrutturazione di una officina meccanica e ho scoperto che il medesimo sub si trova inserito in due diversi condòmini confinanti, costretto a pagare spese duplicate.
Esistono analoghi casi di “ubiquità immobiliare”? Ovvero: può uno stesso sub essere contemporaneamente inserito in due diversi condòmini?
Alto