• CondominioPro.it è il primo forum italiano esclusivamente dedicato agli Amministratori di Condominio alle Imprese e ai Condòmini.

    Su CondominioPro puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti aprendo discussioni e trovare modulistica per il Condominio.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

guseppina morgante

Nuovo Iscritto
Condòmino proprietario
Buonasera. Sono proprietaria di un appartamento sovrastato per tutta la sua superficie da un lastrico solare di propietà condominiale.Da questo lastrico solare sporgono le mantovane, non conosco il termine tecnico,che riproducendo le dimensioni e la forma del ballatoio , lo proteggono dalle intemperie così come il mio ballatoio funge da protezione per quello sottostante e così via. Mi chiedo, dato che le mantovane sono ammalorate , chi deve provvedere alla ristrutturazione, io o il condominio? Grazie. Cordiali saluti.
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Salvo fraintendimenti sui termini...spieghi che le "mantovane" ammalorate sono sul lastrico che è di proprietà condominiale, indi per cui la spesa compete a tutto il Condominio.

Si potrebbe persino ipotizzare che anche quelle che si protraggono dai singoli livelli, se di foggia "ornamentale" e caratterizzante l'intero edificio, siano sempre di competenza condominiale.
Magari una foto potrebbe dirimere i dubbi.
 

guseppina morgante

Nuovo Iscritto
Condòmino proprietario
Salvo fraintendimenti sui termini...spieghi che le "mantovane" ammalorate sono sul lastrico che è di proprietà condominiale, indi per cui la spesa compete a tutto il Condominio.

Si potrebbe persino ipotizzare che anche quelle che si protraggono dai singoli livelli, se di foggia "ornamentale" e caratterizzante l'intero edificio, siano sempre di competenza condominiale.
Magari una foto potrebbe dirimere i dubbi.
 

guseppina morgante

Nuovo Iscritto
Condòmino proprietario
forum@condomipro.it La mantovana potrebbe anche chiamarsi pensilina , di forma e misura uguali al ballatoio sottostante . Si protende dal lastrico solare condominiale quasi all'altezza dei muretti di cinta dello stesso lastrico. Ho cambiato formato e dimensioni alle foto ma il sitema mi segnala sempre errore. Grazie per l'attenzione. Buon pomeriggio.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Il condòmino del piano di sotto, ha la caldaia che scarica a parete. Io sto al secondo piano, lui al primo, quindi ho una fornace davanti le finestre. Alle mie domande, ho ricevuto risposte diverse e contrarie. Chi mi dice che alle caldaie a condensazione è permesso lo scarico a parete, e chi mi dice che sono quasi 10 anni che la legge vuole che si portino i fumi al tetto.Mi aiutate a capire?
Manuela
UBIQUITA' IMMOBILIARE
ovvero: stesso immobile, due condomìni

Ho acquistato un laboratorio ricavato dalla ristrutturazione di una officina meccanica e ho scoperto che il medesimo sub si trova inserito in due diversi condòmini confinanti, costretto a pagare spese duplicate.
Esistono analoghi casi di “ubiquità immobiliare”? Ovvero: può uno stesso sub essere contemporaneamente inserito in due diversi condòmini?
Alto