• CondominioPro.it è il primo forum italiano esclusivamente dedicato agli Amministratori di Condominio alle Imprese e ai Condòmini.

    Su CondominioPro puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti aprendo discussioni e trovare modulistica per il Condominio.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

gustamas

Nuovo Iscritto
Condòmino proprietario
L'amministratore del mio condominio ha proposto l'acquisto di un terreno adiacente il ns. parco. In attesa della riunione condominiale in cui all'ordine del giorno vi è anche l'acquisto di detto terreno, l'amministratore ha inviato ai condòmini una lettera specificando che l'acquisto di questo terreno è da considerarsi una innovazione per cui basta il 50% + 1 per procedere all'acquisto e anche chi è contrario è tenuto, in virtù della volontà della maggioranza dei condòmini, ad acquistarlo. Mi domando...ma è possibile?
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Dove avete trovato tale sedicente amministratore...nelle patatine???!!!

1)Le "innovazioni" necessitano di una maggioranza ben superiore al "canonico" 50%+1 e almeno 500 millesimi....ma

2)...non è una "innovazione".

3)l'acquisto di una nuova "particella" catastale come Bene Comune necessità obbligatoriamente l'unanimità dei partecipanti al Condominio (quindi voto favorevole di tutti).

Cambiate amministratore.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Alto