• CondominioPro.it è il primo forum italiano esclusivamente dedicato agli Amministratori di Condominio alle Imprese e ai Condòmini.

    Su CondominioPro puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti aprendo discussioni e trovare modulistica per il Condominio.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

acasiglia

Membro Junior
Condòmino proprietario
Ciao a tutti,
due settimane fa ho subito un furto in casa e ho deciso di installare le inferriate. Nel mio condominio sono già presenti abitazioni con doppi infissi e cancelletti di protezione estensibili (sia sulla facciata principale che tergale). Ho chiesto all'amministratore informazioni sull'installazione e lui mi ha detto che si deve pronunciare l'assemblea condominiale. Il regolamento condominiale, approvato a maggioranza, riporta in proposito il seguente articolo:
"Sono vietate le innovazioni che possono recare pregiudizio alla stabilità e alla sicurezza del fabbricato, che ne alterino il decoro architettonico e che rendano alcune parti comuni dell'edificio inservibili all'uso e al godimento anche di un solo condòmino".
Da quello che ho letto in rete non possono vietare l'nstallazione di inferriate quindi è mio diritto metterle. Io ho presentato un modello ai condòmini e ho chiesti di esprimersi, come consigliato dall'amministratore. Probabilmente a qualcuno non è piaciuto il modello ed è stata quindi indetta un'assemblea dei condòmini. A quanto ho capito l'assemblea può solo dare un parere, positivo o negativo, a maggioranza. Spesso in queste riunioni la maggioranza non è presente ed i capiscala si fanno portavoce dei pareri dei condòmini assenti per raggiungere la maggioranza. Secondo voi in una situazione del genere come dovrei comportarmi? Devo considerare l'assemblea nulla? Mi potreste dare un parere?

Grazie mille per la collaborazione. Alberto
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
L'assemblea non potrà essere nominata "nulla" nemmeno da un .
Semmai è una delibera che può essere dichiarata "nulla" (molto difficile) o più facilmente "annullata" ...ma servirà sempre il pronunciamento di un cui dovrai ricorrere e non la tua opinione.

Non credo che il dissenso sia dovuto alla foggia quanto all'impatto visivo.
Lo Stato comunque favorisce l'adozione di sistemi passivi di prevenzione (bonus fiscale) e molto probabile che un Tribunale ti dia ragione.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità
Alto