• CondominioPro.it è il primo forum italiano esclusivamente dedicato agli Amministratori di Condominio alle Imprese e ai Condòmini.

    Su CondominioPro puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti aprendo discussioni e trovare modulistica per il Condominio.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Laretta

Nuovo Iscritto
Condòmino proprietario
buongiorno ,
Volevo avere da voi un informazione !
Abitiamo in un condominio di soli due piani , e abbiamo un giardino privato .
Abbiamo anche una piscina smontabile ( quelle in PVC insomma....) che montiamo solo in estate ... dimensioni 4x2... ma nel regolamento di condominio c è scritto questo:
VIETATO POSIZIONARE BARBEQUE, giochi per bambini, piscine e quanto altro di simile in modo tale da arrecare disturbo ad altri condòmini ...

Quindi ? Possiamo metterla o no ? Se qualcuno si lamenta , come possiamo rispondere ?

Grazie mille
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Ma chi è che la mette...o meglio chi ne è il proprietario?

Se è Condominiale basta che la maggioranza deliberi per l'elimiminazione del divieto dal regolamento di condominio che nessuno potrà contestare.

Se è uno dei condòmini a posizionarla basta che uno qualsiasi dei contrari faccia contestazione che dovrà toglierla.

Ps.
L'acqua con cui viene riempita e l'energia con cui è eventualmente alimentata chi la fornisce?
 
Ultima modifica:

Laretta

Nuovo Iscritto
Condòmino proprietario
Ciao ! La piscina la vorremmo istallare nel nostro giardino privato , e verrebbe riempita con acqua a nostro carico ( dal lavandino con contatore ovviamente )... il dubbio sorge visto quel punto sul regolamento condominiale
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Formalmente un regolamento di condominio non può disporre vincoli sulle aree private salvo sia di tipo "contrattuale" (quindi sottoscritto/richiamato al momento del rogito o votato all'unanimità).

Dalla lettura dello sritto si evince che non esiste un divieto in senso "assoluto"...ma solo qualora "si arrechi disturbo".
La norma quindi non è fatta per vietare la liberalità di un singolo di disporre della proprietà personale ...ma per impedire che indirettamente (nel caso di giochi o piscina) si crei disturbo "acustico" per gli altri.

Va da se che i bambini sono istintivamente portati a fare "chiasso" quando giocano in piscina...ma esistono anche orari in cui non vige il rispetto del silenzio.

Che tipo di regolamento di condominio è il vostro?
Quanti condòmini/proprietari ?
 

Laretta

Nuovo Iscritto
Condòmino proprietario
Siamo 14 in tutto ... proprietari 9... al rogito no abbiamo firmato nessun regolamento... ma dove vedo se è di tipo contrattuale ? Disturbo acustico no... la bambina e piccola e non facciamo tutti o cose che possano far fastidio... oltretuttoabbismo accanto un bar quindi fa di certo più casino di noi
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità
Alto