• CondominioPro.it è il primo forum italiano esclusivamente dedicato agli Amministratori di Condominio alle Imprese e ai Condòmini.

    Su CondominioPro puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti aprendo discussioni e trovare modulistica per il Condominio.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

guaggio

Nuovo Iscritto
Condòmino proprietario
salve,

io ho un'attività commerciale in un condominio al piano terra, i condòmini stanno facendo di tutto per ostacolare la mia attività commerciale, adesso vogliono installare delle transenne davanti alla mia attività commerciale senza che ci sia stata nessuna delibera di condominio e senza avermi comunicato niente.
aggiungo che io oltre il marciapiede ho un suolo pubblico dove devo andare a servire i tavoli
come mi devo muovere?

distinti saluti
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
E magari ti addebitano pure quota delle spese per la posa delle transenne? Con il placet dell'amministratore?

Certe storie appaiono tanto inverosimili da essere degne di antiche trasmissioni quali "Ai confini della realtà".

Hai 2 opzioni:

1-Raccomandata RR alla "francese" indirizzata al Condominio all'indirizzo del suo attuale rappresentante (amministratore) dove avvisi che a qualsiasi "attività" che costituisce, anche solo minimamente, ostacolo all'esercizio del tuo locale darai mandato al tuo legale di intraprendere "lite" per:
a)mancata convocazione su delibere riguardanti cose comuni(amministratore)
b)nullità su eventuale delibera disponente su area privata/ad uso esclusivo o pubblica (condominio)
c)ostacolo all'attività di pubblica somministrazione
regolarmente autorizzata.
Oltre alle spese legali chiederai addebito di tutti i danni patiti.
Ovviamente se faranno "orecchie da mercante" dovrai essere già preparato con avvocato degno di tal nome.

2-...
 
Ultima modifica:

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Se hanno deliberato di posizionare transenne su luogo pubblico fai denuncia all' Ufficio Tecnico del Comune...ci penseranno loro a farle togliere.
Se le hanno posizionate su tua area e ti sono di ostacolo chiami Vigili o Carabinieri e/o fai denuncia.
Se le hanno messe su area comune ma ti sono di ostacolo trovi un avvocato e contesti la delibera.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Il condòmino del piano di sotto, ha la caldaia che scarica a parete. Io sto al secondo piano, lui al primo, quindi ho una fornace davanti le finestre. Alle mie domande, ho ricevuto risposte diverse e contrarie. Chi mi dice che alle caldaie a condensazione è permesso lo scarico a parete, e chi mi dice che sono quasi 10 anni che la legge vuole che si portino i fumi al tetto.Mi aiutate a capire?
Manuela
UBIQUITA' IMMOBILIARE
ovvero: stesso immobile, due condomìni

Ho acquistato un laboratorio ricavato dalla ristrutturazione di una officina meccanica e ho scoperto che il medesimo sub si trova inserito in due diversi condòmini confinanti, costretto a pagare spese duplicate.
Esistono analoghi casi di “ubiquità immobiliare”? Ovvero: può uno stesso sub essere contemporaneamente inserito in due diversi condòmini?
Alto