• CondominioPro.it è il primo forum italiano esclusivamente dedicato agli Amministratori di Condominio alle Imprese e ai Condòmini.

    Su CondominioPro puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti aprendo discussioni e trovare modulistica per il Condominio.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Susy

Membro Junior
Amministratore di Condominio
L'installazione di una canna fumaria sulla facciata di un condominio è consentita anche senza l'assenso degli altri condòmini, a condizione che non siano pregiudicati l’armonia e il decoro della facciata.

Di conseguenza, è illegittimo il diniego del Comune motivato solo sulla base del mancato assenso degli altri condòmini.

Infatti:

ciascun partecipante può servirsi della cosa comune, purché non ne alteri la destinazione e non impedisca agli altri partecipanti di farne parimenti uso secondo il loro diritto. A tal fine può apportare a proprie spese le modificazioni necessarie per il miglior godimento della cosa.

costante giurisprudenza – Cass. civ. sez. II 11 maggio 2011 n°10350, T. Roma sez. XII 28 luglio 2002, T. Milano 26 marzo 1992 e T. Trento 16 maggio 2013 n°432 - non nega a priori la possibilità di effettuare l’opera senza l’assenso di costoro; richiede però, perché se ne possa prescindere, che in concreto non siano pregiudicati l’armonia e il decoro della facciata in questione.
 

Riky

Nuovo Iscritto
Condòmino proprietario
Buongiorno se gli altri condòmini non vogliono farmi mettere la canna fumaria a spese mie come posso procedere?come faccio a capire se la canna fumaria non pregiudichi l'armonia della facciata?è una canna fumaria di una stufa a pellet
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Buongiorno se gli altri condòmini non vogliono farmi mettere la canna fumaria a spese mie come posso procedere?come faccio a capire se la canna fumaria non pregiudichi l'armonia della facciata?è una canna fumaria di una stufa a pellet
Per prima cosa leggi e rispetta il Regolamento del Forum che vieta di aprire più discussioni sullo stesso argomento.

Premesso che una canna fumaria (specie x stufe a pellet) va portata con camino sul tetto...la questione "decoro" la risolvi chiedendo agli altri condómini.
 

Riky

Nuovo Iscritto
Condòmino proprietario
Ma gli altri condòmini non sono d'accordo a farmi mettere la canna fumaria quindi come possono dirmi che non pregiudichi il decoro..lo farebbero apposta a dire così in modo che non la metto
 

Riky

Nuovo Iscritto
Condòmino proprietario
Comprai questa casa è il vecchio proprietario aveva da poco messo questa stufa a pellet a caminetto incastrata nel muro ...mi disse al momento sto scaricando a parete poi appena fanno l'assemblea chiedi il permesso di farti passare la canna fumaria esternamente ...ce stata l'assemblea ho chiesto e l'amministratore a voce mi ha riferito che gli altri condòmini non erano d'accordo senza nemmeno specificarmi i nomi di chi non era d'accordo..ora ho questa stufa e non la posso utilizzare..volendo in casa ho anche i termosifoni che possono funzionare anche a gas..però io vorrei sfruttare questa stufa e non continuare più con lo scarico a parete dove rischio un verbale..devo stare sempre attento che qualcuno mi dica qualcosa e sporco tutta la soffitta sul balcone
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
l'amministratore a voce mi ha riferito che gli altri condòmini non erano d'accordo senza nemmeno specificarmi i nomi di chi non era d'accordo
Puoi sempre verificare passando da ognuno degli altri condòmini...magari presi singolarmente e con le buone maniere sono disposti al permesso.

Purtroppo la questione "decoro" è molto opinabile ed esistono sentenze contrastanti.

Se riuscissi a far progettare/realizzare un camino che si integra con l'architettura della facciata nessuno avrebbe da ridire.
Pensare di piazzare un tubo color acciaio con svariate curve (perché più economico) rischi il no secco.
 

ugo chiacchia

Membro Junior
Altro Professionista
Ti sei fatto un calcolo di quanto costa mettere una canna fumaria, attualmente per legge deve essere coibentata, più la manutenzione della stufa a fine inverno più il costo del pellet? fai prima i conti e poi valuta, l'idea di chiedere a ogni singolo condòmino è l'unica e caso mai un secondo passaggio con un foglio dove li fai firmare il consenso non guasta cosi presenti la frittata già fatta all'amministratore
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Buonasera sono la Dott.ssa Angela Rita Di Candia di Manfredonia, due anni fà ho frequentato il corso abilitante per diventare amministratore di condominio, sono iscritta all'associazione ANACI e sono alla ricerca di condòmini da amministrare su Manfredonia.
Ho un'esperienza lavorativa di tre anni. Spero di avere presto riscontro.
Buona serata
Dimaraz ha scritto sul profilo di ciccio.
Le domande devi porle aprendo discussioni e non scrivendole sul tuo profilo.
Alto