• CondominioPro.it è il primo forum italiano esclusivamente dedicato agli Amministratori di Condominio alle Imprese e ai Condòmini.

    Su CondominioPro puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti aprendo discussioni e trovare modulistica per il Condominio.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  • Creatore Discussione Utente Cancellato 1351
  • Data di inizio
U

Utente Cancellato 1351

Ospite
Buongiorno, ho una domanda da fare, il mio condominio ha stipulato anni fà un contratto di assicurazione Globale, pertanto anche per danni al mobilio, scoppio, etc. per i singoli appartamenti. Per vai motivi non ritengo più valida questa polizza e vorrei recedere alla prossima scadenza, è possibile farlo alla scadenza, per poi stipularne un'altra economicamente più vantaggiosa?
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Nessun obbligo a rinnovare un contratto in scadenza (verificare gli eventuali preavvisi minimi)... ovviamente solo se la maggioranza decide in tal senso.
 
U

Utente Cancellato 1351

Ospite
Nessun obbligo a rinnovare un contratto in scadenza (verificare gli eventuali preavvisi minimi)... ovviamente solo se la maggioranza decide in tal senso.
Pertanto l'assemblea di condominio può decidere sul contratto di assicurazione del mio appartamento?
Ritengo che l'assemblea ho la sola facoltà di deliberare sulle parti in comune, non certo sulle singole unità immobiliari!
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Ritengo che l'assemblea ho la sola facoltà di deliberare sulle parti in comune, non certo sulle singole unità immobiliari!
Evidentemente hai un po' di confusione in testa.

Hai esordito spiegando che è una "polizza condominiale"...tu su questa decidi solo proporzionatamente alla tua quota (testa/millesimi) e nel rispetto della volontà della maggioranza.

Non sei tu il beneficiario della polizza ma l'intero Condominio...e l'eventuale clausola (che andrebbe letta con attenzione) anche se copre i danni agli arredi dei singoli è sempre per le responsabilità addebitabili al Condominio.

Si rompe un tubo condominiale che ti allaga casa e ti danneggia i mobili...il Condominio riceve un rimborso che poi eventualmente ti gira.

Se tu dai fuoco ai mobili...od il tuo cane se li mangia...ti arrangi o ti fai una Polizza personale.

Ps.
La prossima volta non inserirti nelle discussioni vecchie iniziate da altri ma aprine una tua.
Stavolta ho provveduto io.
 
U

Utente Cancellato 1351

Ospite
Evidentemente hai un po' di confusione in testa.

Hai esordito spiegando che è una "polizza condominiale"...tu su questa decidi solo proporzionatamente alla tua quota (testa/millesimi) e nel rispetto della volontà della maggioranza.

Non sei tu il beneficiario della polizza ma l'intero Condominio...e l'eventuale clausola (che andrebbe letta con attenzione) anche se copre i danni agli arredi dei singoli è sempre per le responsabilità addebitabili al Condominio.

Si rompe un tubo condominiale che ti allaga casa e ti danneggia i mobili...il Condominio riceve un rimborso che poi eventualmente ti gira.

Se tu dai fuoco ai mobili...od il tuo cane se li mangia...ti arrangi o ti fai una Polizza personale.

Ps.
La prossima volta non inserirti nelle discussioni vecchie iniziate da altri ma aprine una tua.
Stavolta ho provveduto io.
Grazie di aver provveduto ad aprire una nuova discussione, non è come dici "Ho moltissima confusione in testa!"
Proprio non riesco a capire come possa l'assemblea del condominio continuare a rinnovare un'assicurazione sul mio mobili, sui miei tubi dell'acqua etc, "senza il mio consenso".
In pratica l'assemblea "entra in casa mia" è mi obbliga a continuare a fare un'assicurazione che io non ritengo oppurtono stipulare.

Non c'è nulla da leggere, se si rompe un mio tubo, saranno problemi miei come rimborsare i danneggiati, se invece cade una tegole dal tetto è responsabilità del condominio, che ha facoltà di decidere a maggioranza se stipulare o meno un contratto di assicurazione.

Una cosa mi è certamente chiara, a casa mia non decidono altri!!
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
non è come dici "Ho moltissima confusione in testa!"
Proprio non riesco a capire
Beh...le 2 cose sono figlie dello stesso problema: ignorare come funzionano le assicurazioni.
Metaforicamente ...nulla impedisce che io possa fare una polizza vita sul fatto che tu resta in vita. Io pago il premio ed io ricevo il "capitale" qualora ti capiti un determinato evento.

Analogamente e per effetto delle Leggi sul Condominio tu devi pagare quota parte di tutte le spese deliberate dalla assemblea (eccetto alcuni casi particolari).

Intanto "casa tua" non è tutta "solo tua" .
Nel tuo pavimento, soffitto, muro passano anche tubature condominiali.
Una Globale Fabbricati sottoscritta da un Condominio copre i danni che si causano a terzi o loro proprietà (e tutti i tuoi beni lo sono).
Poi, in via accessoria, copre pure i danni che tu, involontariamente, causi a terzi od ai tuoi comproprietari.

Devi proprio "istruirti" e per farlo devi "leggere/ascoltare".
 
U

Utente Cancellato 1351

Ospite
Ti ringrazio per avermi così egregiamente istruito, tanto da avermi spiegato che "casa mia" da oggi non "più solo mia, ma anche dell'amministratore e dei condòmini, e forse anche un pò tua.
Saluti
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità
Alto