• CondominioPro.it è il primo forum italiano esclusivamente dedicato agli Amministratori di Condominio alle Imprese e ai Condòmini.

    Su CondominioPro puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti aprendo discussioni e trovare modulistica per il Condominio.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

angela troise

Nuovo Iscritto
Condòmino proprietario
Buonasera, sono proprietaria con servitù di passaggio.
Volevo saperre se quando c'è da riparare il cancello automatico , il proprietario è tenuto ad informarmi per poter richiedere un preventivo, poichè non mi ha mai informata in merito, mi presenta solo il conto da pagare....
Poi siccome i costi li fa fatturare alla sua azienda , sono tenuta al pagamento dell'IVA ?
Grazie

Buonasera, sono proprietaria di un immobile da oltre 30 anni, con servitù di passaggio.
Ieri ho ricevuto tramite il legale del proprietario del viale, una richiesta di pagamento relativa alla quota del passo carrabile dal 2007 ad oggi.
Può farlo ?
Grazie per la risposta.
Angela
 
Ultima modifica di un moderatore:

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Buonasera, sono proprietaria con servitù di passaggio.
Volevo saperre se quando c'è da riparare il cancello automatico , il proprietario è tenuto ad informarmi
Ho riunito le 2 discussioni perché vertono sullo stesso tema.

Non ci possono essere 2 proprietari diversi su un terreno di cui uno solo sopporta una servitù di passaggio...anche se dalla lettura di entrambi i post sembra che tu sia il fondo dominante.

Ma per chiarezza spiega se tu hai il diritto di passaggio o la proprietà.

Dando per scontato che tu "goda" di una servitù allora vale quanto segue:
-hai obbligo di partecipare alle spese per la manutenzione del fondo e financo del cancello se l'installazione era esistente
-le spese non reclamate cadono in prescrizione dopo 5 anni.
-se il proprietario si fa fatturare all'azienda la manutenzione (per "scaricare") allora deve fatturarti la quota che ti richiede.
 
Ultima modifica:

angela troise

Nuovo Iscritto
Condòmino proprietario
Ho riunito le 2 discussioni perché vertono sullo stesso tema.

Non ci possono essere 2 proprietari diversi su un terreno di cui uno solo sopporta una servitù di passaggio...anche se dalla lettura di entrambi i post sembra che tu sia il fondo dominante.

Ma per chiarezza spiega se tu hai il diritto di passaggio o la proprietà.

Dando per scontato che tu "goda" di una servitù allora vale quanto segue:
-hai obbligo di partecipare alle spese per la manutenzione del fondo e financo del cancello se l'installazione era esistente
-le spese non reclamate cadono in prescrizione dopo 5 anni.
-se il proprietario si fa fatturare all'azienda la manutenzione (per "scaricare") allora deve fatturarti la quota che ti richiede.
Si io sono la parte che gode della servitù.
Quindi per spese si intende sia la manutenzione che il pagamento dell'occupazione di suole del passo carrabile ?
E per quanto riguarda gli interventi es. cancello ed altro il proprietario non dovrebbe informarmi prima di chiedere un intervento da parte di un tecnico ?
Grazie per la risposta
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Non conosco disposizioni o sentenze relative alla competenza di spesa per la Tassa sul Passo Carrabile utilizzato anche da chi gode di una servitù di passaggio.
Personalmente la assimilo ad una "spesa di manutenzione" e, visto i solitamente piccoli importi, non mi sognerei di intentare causa per scoprire cosa ne pensi un Giudice.

Tu utilizzi passaggio e pure il cancello ti è funzionale...quindi è "onesto" tu partecipi alle spese...anche se il cancello resta di proprietà del proprietario del fondo servente.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Messaggi da Leggere

Alto