• CondominioPro.it è il primo forum italiano esclusivamente dedicato agli Amministratori di Condominio alle Imprese e ai Condòmini.

    Su CondominioPro puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti aprendo discussioni e trovare modulistica per il Condominio.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Administrator

Membro Junior
Ingegnere
Per il calcolo delle tabelle millesimali si applicano dei coefficienti di riduzione.
Ad esempio il coefficiente di destinazione ha un valore diverso se si tratta di un box o dell'alloggio.
La domanda è la seguente:
Il coefficiente di luminosità si applica solo all'appartamento o anche ai box ? Cioè nel box non viene contemplato in quanto è già parte del coefficiente di destinazione e non caratterizza il bene ?
Se invece il coefficiente di luminosità deve essere applicato sia al box sia all'appartamento gradirei sapere a quale articolo o atto posso fare riferimento.
Grazie
 

Franci63

Membro Ordinario
Condòmino proprietario
Cioè nel box non viene contemplato in quanto è già parte del coefficiente di destinazione e non caratterizza il bene ?
Soprattutto perché, stante quanto già risposto da Dimaraz sulla non obbligatorietà dell’applicazione di coefficienti, la luminosità di un box non ne aumenta il valore , come invece per un appartamento.
Per il box è più importante la facilità di accesso, che può renderne uno più di valore di altro identico per misure nello stesso condominio.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Discussioni Simili...

Ultimi Messaggi sui Profili

Che la vita è breve e non serve arrabbiarsi che lo facciano gli altri
Il condòmino del piano di sotto, ha la caldaia che scarica a parete. Io sto al secondo piano, lui al primo, quindi ho una fornace davanti le finestre. Alle mie domande, ho ricevuto risposte diverse e contrarie. Chi mi dice che alle caldaie a condensazione è permesso lo scarico a parete, e chi mi dice che sono quasi 10 anni che la legge vuole che si portino i fumi al tetto.Mi aiutate a capire?
Manuela
Alto