• CondominioPro.it è il primo forum italiano esclusivamente dedicato agli Amministratori di Condominio alle Imprese e ai Condòmini.

    Su CondominioPro puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti aprendo discussioni e trovare modulistica per il Condominio.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Ingegnere
#1
Per il calcolo delle tabelle millesimali si applicano dei coefficienti di riduzione.
Ad esempio il coefficiente di destinazione ha un valore diverso se si tratta di un box o dell'alloggio.
La domanda è la seguente:
Il coefficiente di luminosità si applica solo all'appartamento o anche ai box ? Cioè nel box non viene contemplato in quanto è già parte del coefficiente di destinazione e non caratterizza il bene ?
Se invece il coefficiente di luminosità deve essere applicato sia al box sia all'appartamento gradirei sapere a quale articolo o atto posso fare riferimento.
Grazie
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
#2
Non vi è alcun obbligo di utilizzare determinati "coefficienti"... l'importante è che quando si applicano li si usino per tutte le unità o per parti omogenee.
Esempio applichi quello di luminosità a tutte le abitazioni e non ai box auto.
 

Franci63

Membro Junior
Condòmino proprietario
#3
Cioè nel box non viene contemplato in quanto è già parte del coefficiente di destinazione e non caratterizza il bene ?
Soprattutto perché, stante quanto già risposto da Dimaraz sulla non obbligatorietà dell’applicazione di coefficienti, la luminosità di un box non ne aumenta il valore , come invece per un appartamento.
Per il box è più importante la facilità di accesso, che può renderne uno più di valore di altro identico per misure nello stesso condominio.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Messaggi da Leggere

Alto