• CondominioPro.it è il primo forum italiano esclusivamente dedicato agli Amministratori di Condominio alle Imprese e ai Condòmini.

    Su CondominioPro puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti aprendo discussioni e trovare modulistica per il Condominio.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Armando

Membro Junior
Condòmino proprietario
Buongiorno
anni fa mi era stato detto che dal punto di vista giuridico e del riparto delle spese relativamente ai balconi si distinguevano vari casi:

1) balconi sporgenti
2) balconi incassati

E nel primo caso si faceva un ulteriore suddivisione:

1a) balconi ricavati da prolungamento della soletta
1b) balconi "appendice" (quindi svincolati dalla struttura stessa dell'edificio)

Questi ultimi sono facilmente distinguibili per avere una soletta molto sottile.

Domanda. Questa distinzione di tipologie di balconi è veritiera o si limita solo ai punti 1) e 2) tralasciando 1a) e 1b)?

Da quello che leggo sembra ci siano solo 2 tipologie senza "sottocategorie"...

Grazie 1000
 

Armando

Membro Junior
Condòmino proprietario
Grazie,
quindi nel caso di balcone di tipologia 1 per le spese di ristrutturazione si applica l'articolo 1125 del codice civile giuso?
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
No.
I balconi "aggettanti" sono integralmente ad esclusivo carico del proprietario che li detiene.

Esiste eccezzione per l'intero balcone o parti di esso qualora la particolare "foggia" costituisca elemento estetico/artistico.
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Hai fatto una domanda specifica riferendoti al punto 1)... "aggettanti" è il termine corretto per quelli che definivi "sporgenti".
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità
Alto