• CondominioPro.it è il primo forum italiano esclusivamente dedicato agli Amministratori di Condominio alle Imprese e ai Condòmini.

    Su CondominioPro puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti aprendo discussioni e trovare modulistica per il Condominio.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

EffeGi

Nuovo Iscritto
Amministratore di Condominio
Saluti ai colleghi, vorrei un'informazione relativamente alla comunicazione che si fa all'agenzia delle entrate relativamente alla variazione del rappresentante del condominio che si fa dopo la nomina in assemblea.
So che fa fatta entro 30 giorni dalla nomina, ma per diversi motivi che non vi sto a spiegare relativi al passaggio di consegne non ho avuto a mie mani il verbale di nomina a mie mani prima di 2 mesi, quindi sono decorsi i termini. Ci sono delle sanzioni per la tardiva comunicazione visto che presenterò la variazione fuori dai tempi previsti?
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
La questione è dibattuta e secondo alcuni il ritardo nella comunicazione potrebbe essere sanzionato.

Molto dipende anche dal funzionario che ti trovi difronte.

Hai solo un modo per scoprirlo e comunque la cosa è inevitabile.
 

EffeGi

Nuovo Iscritto
Amministratore di Condominio
Hai un riferimento normativo di qualche tipo?
So che è inevitabile ma quantificare aiuta a passare il Natale sereni ;)
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
il d.p.r. n. 605/76;

il d.m. 23 dicembre 1976.

Secondo alcune fonti l’omessa comunicazione della variazione al pari della omessa richiesta del codice fiscale, comporta l’applicazione delle sanzioni di cui all’art. 13 d.p.r. n. 605/1973.

Se devo badare all'esatto significato letterale nella Legge si cita solo il caso di omessa richiesta di Codice fiscale o errata comunicazione dello stesso.

Ma se il Condominio cambia amministratore o rappresentante...il Codice Fiscale non muta di una virgola.

Anaci ha fatto una interpellanza in tal poposito...ma la risposta dell' AdE è stata parziale e sullo specifico della sanzione...aleatoria e non precisata.

Trovo altresì pretestuosa (come quasi sempre accade) che l'AdE avanzi l'ipotesi sanzionatoria per la mancata variazione del nome sulla base di una supposta impossibilità di "comunicare o tramettere eventuali atti al referente".
L'indirizzo del Condominio non muta di certo...e l'eventuale amministratore si può agevolmente trovare chiedendo ad uno dei proprietari o all'ultimo mandatario noto.

Peraltro molti condòmini possono aver optato pe la rinuncia ad un amministratore con la modifica della norma che lo rendeva obbligatorio (prima sopra i 4 ora sopra gli 8)
 

Allegati

Ultima modifica:

EffeGi

Nuovo Iscritto
Amministratore di Condominio
Molto interessante... :emoji_astonished: Pensavo che il mio fosse un caso piuttosto isolato... a quanto pare invece...

Ma tu hai capito l'ammontare della eventuale sanzione? :occhi_al_cielo:
 

bastimento

Membro Ordinario
Condòmino proprietario
Saluti ai colleghi, vorrei un'informazione relativamente alla comunicazione che si fa all'agenzia delle entrate relativamente alla variazione del rappresentante del condominio che si fa dopo la nomina in assemblea.
So che fa fatta entro 30 giorni dalla nomina, ma per diversi motivi che non vi sto a spiegare relativi al passaggio di consegne non ho avuto a mie mani il verbale di nomina a mie mani prima di 2 mesi, quindi sono decorsi i termini. Ci sono delle sanzioni per la tardiva comunicazione visto che presenterò la variazione fuori dai tempi previsti?
C'è un aspetto collaterale abbastanza curioso (si fa per dire).

Se vai alla AdE a chiedere chi sia l'amministratore del tal condominio, non ti sanno rispondere: e non sanno rispondere nemmeno se chiedi se il TUO amministratore si sia registrato come tale, per il TUO condominio.

Ne dedurrei che .....
 

EffeGi

Nuovo Iscritto
Amministratore di Condominio
Vi saprò dire... ho provveduto alla comunicazione e ora vediamo se mandano qualche multa...
 

Stikkina

Nuovo Iscritto
Altro Professionista
C'è un aspetto collaterale abbastanza curioso (si fa per dire).

Se vai alla AdE a chiedere chi sia l'amministratore del tal condominio, non ti sanno rispondere: e non sanno rispondere nemmeno se chiedi se il TUO amministratore si sia registrato come tale, per il TUO condominio.

Ne dedurrei che .....
Buongiorno, in realtà è possibile acquisire tale informazione proprio all'Agenzia, forse la persona incaricata non è stata in grado di accedere alle informazioni... E' possibile anche risalire a tale dato stando comodamente seduti alla propria scrivania rivolgendosi a professionisti abilitati. Chi avesse necessità mi contatti in privato, quando sarò abilitata...
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità
Alto