• CondominioPro.it è il primo forum italiano esclusivamente dedicato agli Amministratori di Condominio alle Imprese e ai Condòmini.

    Su CondominioPro puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti aprendo discussioni e trovare modulistica per il Condominio.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Benz83

Nuovo Iscritto
Condòmino proprietario
Buonasera a tutti.

Il nostro complesso è formato da delle villette a schiera bifamiliari, suddivise su due file per intenderci.

Le spalle delle nostre abitazioni terminano con un giardino e una recinsione e nuovamente giardino e abitazione del dirimpettaio (solo che in questo caso è dietro e non davanti).

Spero di essermi spiegato.

Sembra che per esser un unico stabile debba esser necessariamente installato un qualcosa che li colleghi.

Vi risulta? qualcuno può indicarmi la legge che indica questa condizione? E' possibile che qualcuno mi spieghi meglio il tutto?

grazie.
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Magari un disegno/piantina sarebbe d'aiuto

Se ho inteso la descrizione si tratta di una doppia fila di abitazioni (schiera o biville) separate dai giardini sul retro.

Non si comprende lo scopo della domanda ...non sono un "unico stabile"... quantomeno non le 2 file.

Potrebbero essere un unico Condominio (o meglio Supercondominio) se esistono impianti o aree in comune ovvero non serve che vi sia una "congiunzione" in laterizio/cemento armato.
 

Benz83

Nuovo Iscritto
Condòmino proprietario
Immagine.png
Ecco lo schema.

Non conosco la denominazione condòmino o supercondominio, ma per inciso quali esempi ci sono di aree in comune?

Il problema proposto è perchè vogliono installare delle tavole di legno per congiungere le due file di villette.
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Disegno che rispecchia quanto immaginavo.

Ravvisabili 2 Condominio costituiti dalle 2 schiere...ma servirebbe foto o, meglio, analisi in loco per essere certi.
Se le 2 schiere avessero impianti in comune (fognature/acquedotto/ cancello etc.) allora è pure Supercondominio.

Non comprendo come si possano "unire" con tavole di legno.
 
Ultima modifica:

davideboschi

Membro Junior
Condòmino proprietario
Se il complesso da te disegnato fosse inserito in un parco privato di cui tutti hanno godimento, quella sarebbe una parte comune. Se poi nel parco ci fossero altre strutture, ad esempio cancello di ingresso, portineria, piste per i veicoli e per i pedoni, parco giochi, piscina, quelle sarebbero parti comuni.
Se ci fossero box sotterranei in comune, l'accesso ai box e il corsello sarebbero parti comuni.
Non credo che una passerella di tavole di legno sia idonea a creare un supercondominio. Cosa pensate di fare, prendere un amministratore per amministrare... la passerella?

E poi mi sfugge il senso del problema. Cosa cambia nella gestione amministrativa dei due condominii, se li collegate con la passerella, salvo dover gestire e mantenere la passerella stessa?
 

Benz83

Nuovo Iscritto
Condòmino proprietario
Le tavole verranno installate in alto. Tra il piano terra e il primo.
Dapprima erano mte più tavole.
Ora siamo scesi a solo due pezzi.
Nel progetto iniziale ci sono queste tavole. Se non vengono installate , siamo "abusivi"
 

davideboschi

Membro Junior
Condòmino proprietario
Nel progetto iniziale ci sono queste tavole. Se non vengono installate , siamo "abusivi"
Non necessariamente. Se non le installate, potete regolarizzare con una sanatoria.

Non comprendo come si possano "unire" con tavole di legno.
Probabilmente @Benz83 parla di tavole, ma si tratterà di una struttura vera e propria, visto che è sopraelevata.. anche se mi rimane difficile immaginare che unisca "il piano terra e il primo". Cos'è, una rampa di salita? E poi, se raggiunge il piano terra, finirà dentro a un giardino priivato...? Un po' di chiarezza o uno schizzo sarebbero d'uopo.

Comunque, anche senza dettagli tecnici, è chiaro che la struttura sarà a servizio di entrambi gli stabili. Non saprei dire se essa, da sola, vi obbliga a creare un supercondominio, o se vi è un iter più semplice per spartirsi millesimi di proprietà e oneri. Che so, una modifica ai regolamenti di condominio, o anche solo un accordo scritto tra i condòmini, o tra gli amministratori opportunamente muniti di deleghe scritte.

Sentiamo cosa dice @Dimaraz
 

Benz83

Nuovo Iscritto
Condòmino proprietario
Non necessariamente. Se non le installate, potete regolarizzare con una sanatoria.


Probabilmente @Benz83 parla di tavole, ma si tratterà di una struttura vera e propria, visto che è sopraelevata.. anche se mi rimane difficile immaginare che unisca "il piano terra e il primo". Cos'è, una rampa di salita? E poi, se raggiunge il piano terra, finirà dentro a un giardino priivato...? Un po' di chiarezza o uno schizzo sarebbero d'uopo.

Comunque, anche senza dettagli tecnici, è chiaro che la struttura sarà a servizio di entrambi gli stabili. Non saprei dire se essa, da sola, vi obbliga a creare un supercondominio, o se vi è un iter più semplice per spartirsi millesimi di proprietà e oneri. Che so, una modifica ai regolamenti di condominio, o anche solo un accordo scritto tra i condòmini, o tra gli amministratori opportunamente muniti di deleghe scritte.

Sentiamo cosa dice @Dimaraz

Grazie per la risposta.

Si, effettivamente oggi mi è stata comunicata questa probabilità di sanatoria.
Essendo una cooperativa non sappiamo se dobbiamo corrispondere direttamente noi oppure.
E inoltre a quanto ammonta?

Hai ragione, cercherò di spiegarmi meglio. Immaginate che la distanza tra le abitazioni esternamente nella parte posteriore dove ci sono i giardini è di circa 8 metri. Questa "tavola" di legno verrebbe fissata poco sopra una porta-finestra e raggiungerà il vicino e sarà fissata alla stessa altezza. La larghezza purtroppo non la conosco ma saranno superiori a 2 metri.

Qualora riuscissi a risalire alle vecchie foto del progetto provvederò a postarle.
Grazie ancora anticipatamente.
 

davideboschi

Membro Junior
Condòmino proprietario
non sappiamo se dobbiamo corrispondere direttamente noi oppure
Se la sanatoria riguarda una unità immobiliare, paga il proprietario. Se riguarda una parte comune, pagano tutti, oppure se è a beneficio solo di alcuni, paga chi ne trae beneficio (e qui qualcuno potrebbe fare storie).

E inoltre a quanto ammonta?
Domanda da fare a un tecnico oppure al Comune.

Hai ragione, cercherò di spiegarmi meglio... provvederò a postarle.
Grazie, ma i dettagli tecnici sono solo per la mia curiosità. Sull'opportunità di creare un supercondominio, che è la tua domanda iniziale, sono poco competente come ho scritto sopra. Ma io lo eviterei, se fosse possibile.
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Questa "tavola" di legno verrebbe fissata poco sopra una porta-finestra e raggiungerà il vicino e sarà fissata alla stessa altezza. La larghezza purtroppo non la conosco ma saranno superiori a 2 metri.

Senza contare che unire solo con una "tavola" due punti separati da 8 metri è complicato....quale sarebbe la funzione di tale tavola?
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Non saprei dire se essa, da sola, vi obbliga a creare un supercondominio,

Non esiste alcun "obbligo" di costituire un Supercondominio...che nasce automaticamente quando si condivide qualcosa (al pari di una Comunione).
Nemmeno obbligo di "formalizzarlo"...ma poi da vedere al primo problema.
 

Benz83

Nuovo Iscritto
Condòmino proprietario
Grazie ancora per la risposta.

se non esiste nessun obbligo perchè siamo abusivi se non mettiamo le tavole?

basterebbe andar in Comune per una semplice modifica?
 

Benz83

Nuovo Iscritto
Condòmino proprietario
Non è chiaro ancora a nessuno dei condòmini il perchè sia obbligatorio aggiungere queste tavole.

Come anticipato la struttura si basa su dei sostenitori in acciaio , quindi presumo che la tavola venga appoggiata e poi fissata a questi.

Comunque non è tanto importante la struttura bensì il perchè. Nel progetto iniziale di questi appartamenti erano indicate queste tavole ma non sono mai state installate.

Chiedendo lumi alla cooperativa ci comunica che devono necessariamente esser installate altrimenti siamo "abusivi".. Per questo volevo capire bene chi o quale legge mi impone di mettere queste tavole per un fantomatico supercondomio, a che pro?

Al momento conosco solamente la cifra di queste tavole (soldi che si possono destinare a altro uso di altri lavori che mancano). e che installandole avremo ulteriori problemi a causa di tentativi di furto in quanto agevolano molto di più le abilità di questi furfanti.

Per questo speravo di poter parlare con l'ufficio tecnico del comune, specificare il problema e dirimere questa questione.

Tralasciando se la mia ipotesi sia buona o tecnicamente sbagliata penso anche al fatto che muovendo le acque potrei accelerare questa richiesta di sanatoria.
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Comunque non è tanto importante la struttura bensì il perchè. Nel progetto iniziale di questi appartamenti erano indicate queste tavole ma non sono mai state installate.

Quindi se a "progetto" erano presenti necessariamente i lavori vanno completati.

Par di capire che quelli che inizialmente deginivi come "tavole" in realtà siano delle balaustre di collegamento/camminamento.

Ipotizzare che agevolino i ladri mi pare una buffonata. I ladri "acrobati" (hanno giusto fatto un servizio sulla cattura di alcuni recentemente) salgono su qualsiasi parete.
 

Benz83

Nuovo Iscritto
Condòmino proprietario
Quindi se a "progetto" erano presenti necessariamente i lavori vanno completati.

Par di capire che quelli che inizialmente deginivi come "tavole" in realtà siano delle balaustre di collegamento/camminamento.

Ipotizzare che agevolino i ladri mi pare una buffonata. I ladri "acrobati" (hanno giusto fatto un servizio sulla cattura di alcuni recentemente) salgono su qualsiasi parete.

Si , ovviamente è per far intendere che potrebbe salire chiunque. Non sono tavole per camminamento.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Discussioni Simili...

Alto