• CondominioPro.it è il primo forum italiano esclusivamente dedicato agli Amministratori di Condominio alle Imprese e ai Condòmini.

    Su CondominioPro puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti aprendo discussioni e trovare modulistica per il Condominio.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

ACELENTANO

Membro Junior
Amministratore di Condominio
Buongiorno,
dal terrazzo a livello di proprietà esclusiva di un condòmino provengono infiltrazioni di acqua
piovana nell'appartamento sottostante.
Nonostante numerosi interventi realizzati sempre tramite interessamento dell'amministrazione,
non si riesce a individuare il punto di provenienza dell'acqua.
Il condòmino pretende tuttavia che sia l'amministratore a trovare la soluzione al problema , rifiutando la proposta di quest'ultimo ad installare una copertura del tratto di terrazzo interessato.
Domanda: chi in realtà è tenuto, a prescindere dalla ripartizione delle spese che sarà fatta secondo legge, a
mettere in atto le dovute attività per eseguire i lavori necessari? Il condòmino proprietario del terrazzo può lavarsene le mani e lasciare all'amministratore tale incombenza ?
Grazie per la cortesia e per la sollecitudine cui siete soliti rispondere.
A. Celentano
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
E' una questione da cui non se ne esce... se entrambe le parti non dimostrano buona volontà.

Il terrazzo è privato quindi serve la disponibilità del proprietario per eseguire gli interventi...che sono da farsi su proposta del Condominio (l'amministratore ne è solo il braccio operativo).

Se per "copertura" intendi un manufatto da montare "sopra" che quindi limita o impedisce l'uso al proprietario... scordatevelo.

Le infiltrazioni sono una brutta bestia perché il punto in cui si evidenziano puo essere lontano da quello di "ingresso".
In casi estremi bisogna togliere tutto e rifare.

Ps.
Sicuri non sia una perdita di qualche tubo di adduzione o scarico?
 

ACELENTANO

Membro Junior
Amministratore di Condominio
La infiltrazione si verifica solo quando piove forte.
inoltre per copertura intendo una specie di tettuccio anche trasparente che non limiterebbe l'uso del terrazzo ma lo isolerebbe solo dalla pioggia .
Ma la mia domanda è se di tutto questo se ne deve fare carico il proprietario oppure è il condominio che si deve scervellare a trovare il rimedio?
Grazie
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Condominio.
Il proprietario ha competenza solo per l'eventuale rivestimento superiore (calpestabile).
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità
Alto