• CondominioPro.it è il primo forum italiano esclusivamente dedicato agli Amministratori di Condominio alle Imprese e ai Condòmini.

    Su CondominioPro puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti aprendo discussioni e trovare modulistica per il Condominio.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

iromei

Membro Ordinario
Condòmino proprietario
Alcuni condòmini pagano rate condominiali in contanti, altri con assegni e altri ancora con bonifico bancario. Chiedo l'amministratore ha l'obbligo di versare assegni e contanti tutti assieme o un versamento per ogni condòmino? Inoltre tutte le uscite e entrate devono passare singolarmente, quindi voce per voce, dal conto corrente? Preciso che non esiste un conto cassa nella gestione. Grazie per i vs. Suggerimenti
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Indifferente (singoli o cumulativi...pagamenti o versamenti) ma imperativo che ogni operazione sia contabilmente registrata.
Se incassa o paga per "contanti" inevitabile vi sia una "Cassa" ...ma se a fine esercizio avrà saldo zero non compare come voce a bilancio.
Perché se ne renda visibilità necessita che in data di chiusura Vi siano disponibilità ...per esempio il 31/12 alle 5di sera riceve quota da un condòmino.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Discussioni Simili...

Ultimi Messaggi sui Profili

Chi deve pagare le spese per le comunicazioni fatte da un amministratore da parte di un condòmino?
Quanto costa un amministratore per 4 condòmini?
Alto