• CondominioPro.it è il primo forum italiano esclusivamente dedicato agli Amministratori di Condominio alle Imprese e ai Condòmini.

    Su CondominioPro puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti aprendo discussioni e trovare modulistica per il Condominio.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

ggaldi

Nuovo Iscritto
Condòmino proprietario
Buongiorno, nel condominio in cui vivo c'è un tratto condominiale chiuso che va dal portone principale di ingresso ad un cortile di un condominio a parte. In questo cortile sono posizionati dei box auto privati, i proprietari per accedere devono passare su questo tratto condominiale con le loro auto.

Il tratto condominiale è anche l'unico percorso che consente agli inquilini di accedere alle scale che portano agli appartamenti.

Il diritto di accedere al cortile adiacente tramite il tratto condominiale è automatico per i proprietari dei box? Il permesso può essere stato concesso da una assemblea condominale precedente, da un vecchio regolamento?

Per completezza il palazzo negli anni 70 conteneva solo uffici pubblici, il regolamento (ancora vigente) fu creato all'epoca. Successivamente gli uffici furono venduti a un solo costruttore, in seguito al fallimento della sua ditta passarono al tribunale, che li ha venduti all'asta. Solo dal 2018 tutti gli appartmaenti sono stati convertiti ad uso residenziale ed acquistati dai rispettivi proprietari.
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Se i posti auto sono "regolari" (presenti a progetto) è ovvio che abbiano diritto di transito per accedervi.

Più che ai Regolamenti bisogna risalire agli atti costitutivi.

Se la cosa "funziona" da almeno 20 anni è inutile perdere tempo perché avrebbero usucapito la servizi.
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
La servitù, una volta acquisita, sarebbe valida anche se ci andasse per coltivare patate in un area urbana.
La mia "nota" era solo per ipotizzare che probabilmente il permesso di transto esiste fin dai tempi della prima costruzione.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità
Alto