• CondominioPro.it è il primo forum italiano esclusivamente dedicato agli Amministratori di Condominio alle Imprese e ai Condòmini.

    Su CondominioPro puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti aprendo discussioni e trovare modulistica per il Condominio.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Linda

Nuovo Iscritto
Inquilino / Conduttore
Ho preso casa in affitto da 2 anni ma siccome la settimana la divido tra la casa presa in affitto e la mia casa di residenza, non ho fatto il cambio residenza nella casa in affitto, le bollette continuano ad arrivare intestate al proprietario ed io le ho pagate tutte regolarmente (tranne la tari che non mi è arrivata) Adesso mi chiama il proprietario e mi dice che gli ho combinato un guaio grosso che non ho fatto il cambio residenza perché deve pagare 1000 €in più sul 730.Qualcuno potrebbe delucidarmi?
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
dice che gli ho combinato un guaio grosso che non ho fatto il cambio residenza perché deve pagare 1000 €in più sul 730

Non vedo come il mancato tuo cambio di residenza gli abbia creato un problema nel suo 730.

Nemmeno la mancata voltura delle forniture/bollette gli può creare tale problema.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Che la vita è breve e non serve arrabbiarsi che lo facciano gli altri
Il condòmino del piano di sotto, ha la caldaia che scarica a parete. Io sto al secondo piano, lui al primo, quindi ho una fornace davanti le finestre. Alle mie domande, ho ricevuto risposte diverse e contrarie. Chi mi dice che alle caldaie a condensazione è permesso lo scarico a parete, e chi mi dice che sono quasi 10 anni che la legge vuole che si portino i fumi al tetto.Mi aiutate a capire?
Manuela
Alto