• CondominioPro.it è il primo forum italiano esclusivamente dedicato agli Amministratori di Condominio alle Imprese e ai Condòmini.

    Su CondominioPro puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti aprendo discussioni e trovare modulistica per il Condominio.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

TONINO

Membro Junior
Condòmino proprietario
salve,avrei gentilmente bisogno di un chiarimento da parte di qualcuno in grado di spiegarmi qualche aspetto nascosto dell'art.1124, o di confermarmi il mio punto di vista sulla situazione che vado a descrivere:
in un condominio in cui ci sono dei negozi che hanno l'accesso esclusivamente dalla strada pubblica e dal cortile condominiale,questi negozianti (in base all'art.1124)devono pagare le spese di manutenzione e rifacimento della scala e dell'ascensore?secondo il mio punto di vista no !!a noi negozianti ci fanno pagare la manutenzione sia della scala che dell'ascensore e ci hanno fatto pagare anche le quote relative al rifacimento completo dell'ascensore,posso recuperare quanto pagato ingiustamente?premetto che prima c'era fiducia nell'amministrazione del condominio e davo per scontato che tutto fosse legale e corretto ,adesso ho scoperto che in base a questa legge non avrei dovuto pagare,devo ritenermi una persona che ha pagato cose non dovute?secondo il mio punto di vista c'e' un abuso-premetto che l'amministratore giustifica il tutto dicendo che la nostra (dei negozianti)quota e dovuta per la parte dei millesimi di proprieta', cosa che non e' assolutamente citata nel relativo articolo del codice civile!ringrazio per le vostre risposte che mi chiariranno le idee! grazie!!
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità
Alto