• CondominioPro.it è il primo forum italiano esclusivamente dedicato agli Amministratori di Condominio alle Imprese e ai Condòmini.

    Su CondominioPro puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti aprendo discussioni e trovare modulistica per il Condominio.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

boxsando

Nuovo Iscritto
Condòmino proprietario
Buon giorno a tutti.
Nel nostro condominio, purtroppo c'è molta superficialità, tanto che le colpe di quanto succede io le do a noi condòmini e non al cattivo comportamento dell'amministratore. Detto questo vorrei sapere come quest'ultimo deve comportarsi nei nostri confronti in occasione di necessità di lavori da effettuare.
E' vero che qualche volta ripeto qualche volta ci presenta preventivo da approvare in assemblea, ma è anche vero che non veniamo mai messi al corrente della necessità di detti lavori per cui a soddisfare l'esigenza è sempre la solita ditta con dubbia concorrenzialità
La mia domanda è se l'amministratore deve informarci in anticipo di dette necessità e se deve presentare un capitolato per poter chiedere eventuali altri preventivi.
Una solo volta in occasione di rinnovo cancelli, io di mia iniziativa ho presentato un preventivo molto favorevole, e lui solo dopo ha presentato un capitolato lavori anonimo e assolutamente rispecchiante quello della ditta solita ditta.
Ha obblighi verso di noi in questi casi.
Grazie
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
In tema di lavori straordinari NON è l'amministrastore a poter decidere ma sempe e solo l'assemblea con idonea delibera presa con la prevista maggioranza.

La Legge non impone al vostro"mandatario" di presentare pluralità di preventivi (quindi potrebbe limitarsi al solito noto)...ma tutti voi potete cercare e portare offerte alternative.
 

boxsando

Nuovo Iscritto
Condòmino proprietario
In tema di lavori straordinari NON è l'amministrastore a poter decidere ma sempe e solo l'assemblea con idonea delibera presa con la prevista maggioranza.

La Legge non impone al vostro"mandatario" di presentare pluralità di preventivi (quindi potrebbe limitarsi al solito noto)...ma tutti voi potete cercare e portare offerte alternative.
Si sono d'accordo, ma se nemmeno sappiamo che ci sono da fare determinati lavori, come facciamo a presentare preventivi?
Grazie
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Coem spiegato.
L'amministratore può agire in autonomia solo per le spese di "gestione ordinaria" (e comunque deve esserci un Bilancio Preventivo approvato...altrimenti nemmeno anticipi potrà chiedere) .

Per tutto il resto serve delibera di approvazione...se non vi interpella sulle cose "straordinarie"...evitate di approvare delibere/Bilanci e minacciatelo di citarlo in Tribunale.
 
Ultima modifica:

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità
Alto