• CondominioPro.it è il primo forum italiano esclusivamente dedicato agli Amministratori di Condominio alle Imprese e ai Condòmini.

    Su CondominioPro puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti aprendo discussioni e trovare modulistica per il Condominio.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Leccese87

Nuovo Iscritto
Condòmino proprietario
Salve, ho acquistato un appartamento, e a mia insaputa vi é la caldaia acquistata un anno e mezzo fa, e per 8 anni e mezzo dev'essere pagata mediante le spese condominiali. Gli altri condòmini, ogni anno scaricano il tutto tramite le detrazioni fiscali, io non posso farlo, perchè ne usufruisce il vecchio proprietario, in quanto a suo dire ha già pagato tutto. Leggendo bene il rogito c é scritto che il vecchio proprietario usufruisce di detrazioni di rate nn ancora scadute. Io pensavo fossero quelle dell ascensore, in quanto é stata un altra spesa fatta recentemtne. Mi chiedo perché devo pagare io altri 8 anni di rate e il vecchio proprietario deve detrarre? Perché l agenzia ed il propietario non mi hanno informata? Grazie in anticipo per eventuali risposte.
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
il vecchio proprietario, in quanto a suo dire ha già pagato tutto
Beh...sarebbe negare l'evidenza visto che il pagamento è rateizzato e lui non è più un condòmino tenuto al pagamento di quote annuali.

La Legge sui "bonus fiscali" prevede specificatamente che tali agevolazioni (da utilizzarsi in 10 anni), in caso di cessione dell'edificio oggetto di intervento, seguono la proprietà ovvero "passano" all'acquirente nuovo proprietario...salvo la cosa sia diversamente stabilita in atto di compravendita.

A quanto spieghi tale sarebbe la tua situazione ...e non puoi accusare di colpe venditore o agenzia visto che sarebbe stata una tua "leggerezza" non prestare attenzione prima di firmare il rogito.

A tuo favore vi sono però un paio di considerazioni da fare:

1-La detrazione è ammessa non per l'emissione della fattura ma per il pagamento della stessa. Quindi bisognebbe capire come abbiano superato tale vincolo.
Posso ipotizzare che abbiano sottoscritto un finanziamento per "saldare" il dovuto alla ditta fornitrice/installatore...altrimenti il fatto sarebbe illecito.

2-Bisognerebbe leggere attentamente cosa è stato indicato in rogito (testuali parole)...perchè se si fosse menzionata la "riserva" di usufruire dei bonus residui ma nulla indicando dei "debiti" per le rate di acquisto della caldaia...allora di fatto questo è un debito che rimane in carico al venditore.

Qui si aprirebbe una questione un po' complicata.
Nei fatti tu, come nuova proprietaria, sei condòmina responsabile in solido per i debiti pregressi lasciati dal precedente proprietario ma solo per quanto "maturato" negli ultimi 2 esercizi contabili e con diritto di rivalsa.
Ma...nei fatti le rate successive "maturano" dopo il tuo acquisto e l'amministratore dovrebbe chiederle direttamente al vecchio proprietario.

Servirebbe attenta lettura degli atti (preliminare e rogito) e dei documenti condominiali per capire se si tratta di finanziamento.
Dal web non posso esserti più di tanto d'aiuto...e considerata la distanza ti consiglio di parlare immediatemente con un avvocato in quel di Bologna.
Prima passa dall'amministratore di Condominio per farti dare quanto spiegato.
 

Leccese87

Nuovo Iscritto
Condòmino proprietario
'Sempre agli effetti fiscali, la parte venditrice dichiata di voler continuare ad usufruire dei ratei non scaduti relativi alle detrazioni per interventi di recupero edilizio e per intervrnti finalizzati al risparmio energetico effettuato nel immobile..' .. questo è l 'unico riferimento che io abbia trovato...
 

Leccese87

Nuovo Iscritto
Condòmino proprietario
Ora devo andare dall'amministratore ed avere tutto il cartaceo della caldaia... nelle spese condominiali la voce è riqualificazione energetica... e gli altri condòmini la scaricano.... intanto la ringrazio per la risposta
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Ps.
Parli di sostituzione ascensore...sicura che non si sia usata pure quella spesa per avere bonus?
 

Leccese87

Nuovo Iscritto
Condòmino proprietario
Ascensore l hanno messo i vecchi proprietari come la caldaia.. ma questi costi nelle spese condominiali sono riferiti alla caldaia...
 

Leccese87

Nuovo Iscritto
Condòmino proprietario
L'ascensore l hanno pagato per intero .. la caldaia per non pagarla tutto insieme hanno fatto questo finanziamento k viene ripartito nelle spese condominiali..
 

Leccese87

Nuovo Iscritto
Condòmino proprietario
Infatti nel rogito, io pensavo facessero riferimento all ascensore... della caldaia ero all'oscuro sino alla prima riunione condominiale.... dove ho appreso il tutto...
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Quindi confermato le quote rappresentino il rimborso di un finanziamento e non della caldaia.
Come detto se il finanziamentoè stato sottoscritto più di 2 esercizi fà...tu non sei tenuta a pagare le rate di spesa.
Parla con l'amministratore e se non condivide la cosa ti rivolgi ad un legale.
 

Leccese87

Nuovo Iscritto
Condòmino proprietario
Allora nel 2012 è stata sostituita la caldaia, e comprata la nuova con finanziamento. Nel novembre 2014 ho acquistato casa, e quindi questo finanziamento lo pago io nelle condominiali ma non detraggo nulla. L'unico riferimento nel rogito come precedentemente ho scritto è la frase "detrazione di ratei non scaduti"ma non specifica a chi spettano le rate. Ora si aggiunge un altro problema, perche vorrebbero saldare tutto... spero di ricevere risposte, anche per sapere se sussistano presupposti per rivolgermi ad un legale . La ringeazio in anticipo
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Nuova caldaia 2012 tu proprietaria dal 2014 sei "solidale" solo per quanto deliberato nel 2014 e nel 2013...= tu non devi pagare le rate del finanziamento e non puoi detrarre alcunché.

Semmai puoi chiedere il rimborso di eventuali rate che ti abbiano imputato nel 2014.
 

Leccese87

Nuovo Iscritto
Condòmino proprietario
Nel 2014 niente, perche i vecchi proprietari sono andati via nel 2015 e quindi solo nel rendiconto 2015 risulto. Posso trovare qualche normativa?
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità
Alto