• CondominioPro.it è il primo forum italiano esclusivamente dedicato agli Amministratori di Condominio alle Imprese e ai Condòmini.

    Su CondominioPro puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti aprendo discussioni e trovare modulistica per il Condominio.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Luca2222

Nuovo Iscritto
Condòmino proprietario
Ho acquistato una casa nel 2019, a mia insaputa scopro solo ora che devo pagare i debiti dell'ex proprietario inerenti al 2019 e 2018, che praticamente era moroso da secoli, grazie anche ai consigli del forum mi sono fatto fare il riparto spese, che sono quasi giusto giusto le spese ordinarie di ogni anno, quindi mi sta anche bene.

Tuttavia, nella prossima riunione condominiale si parlerà dei debiti pregressi dell'ex proprietario antecedenti al 2018 e 2019 che ovviamente non pago io e quindi che verranno ripartiti tra tutti i condòmini.
Tuttavia, la mia domanda è "chi sono tutti i condòmini"?
Cioè io già pago 2018 e 2019, il costo che rimane deve essere ripartito tra tutti i condòmini escluso me? oppure io verrò incluso?

Perchè l'amministratore mi ha fatto capire che me li vuole imputare anche a me.
 

davideboschi

Membro Junior
Condòmino proprietario
Gli insoluti verranno messi a bilancio come passività, quindi per far tornare il bilancio tutti quanti dovranno metterci la loro parte, te compreso.
Questo vale per tutti gli insoluti inesigibili, sia quelli in capo alla tua unità, sia quelli in capo ad altre. Delle passività del condominio rispondono tutti i proprietari, pro quota.

Quindi:
- quando hai dovuto pagare i due anni pregressi, è stato perché per legge, in quanto acquirente, sei solidale con il venditore per il periodo in questione;
- per il resto dei debiti, il condominio ha una passività di bilancio che tutti i proprietari devono coprire per la loro quota, quindi anche tu, in quanto proprietario, per la tua quota.

Sono due ratio diverse. Nel primo caso rispondi come acquirente e solo per l'unità immobiliare che hai acquistato.
Nel secondo caso, rispondi come proprietario di un'unità, in un condominio che ha delle perdite sotto forma di crediti inesigibili.
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Tuttavia, la mia domanda è "chi sono tutti i condòmini"?
Cioè io già pago 2018 e 2019, il costo che rimane deve essere ripartito tra tutti i condòmini escluso me? oppure io verrò incluso?
Tu sei fatto escluso dal contribuire a qualsivoglia debito Condominiale antecedente il Rogito che hai firmato (esclusi quelli per i 2 esercizi precedenti per i quali eri responsabile "in solido" come hai scoperto).

Perchè l'amministratore mi ha fatto capire che me li vuole imputare anche a me.
Riferisci a quel "capra" che torni a studiare.
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
- per il resto dei debiti, il condominio ha una passività di bilancio che tutti i proprietari devono coprire per la loro quota, quindi anche tu, in quanto proprietario, per la tua quota.

Sono due ratio diverse. Nel primo caso rispondi come acquirente e solo per l'unità immobiliare che hai acquistato.
Nel secondo caso, rispondi come proprietario di un'unità, in un condominio che ha delle perdite sotto forma di crediti inesigibili.
NO.
Quello che definisci "secondo caso" non vale per qualsiasi spesa deliberata prima del Rogito (fatte escluse quelle "ordinarie" dei 2 esercizi precedenti).

Se su certe questioni non si ha "cultura" è meglio tacere.
 

Luca2222

Nuovo Iscritto
Condòmino proprietario
Gli insoluti verranno messi a bilancio come passività, quindi per far tornare il bilancio tutti quanti dovranno metterci la loro parte, te compreso.
Questo vale per tutti gli insoluti inesigibili, sia quelli in capo alla tua unità, sia quelli in capo ad altre. Delle passività del condominio rispondono tutti i proprietari, pro quota.

Quindi:
- quando hai dovuto pagare i due anni pregressi, è stato perché per legge, in quanto acquirente, sei solidale con il venditore per il periodo in questione;
- per il resto dei debiti, il condominio ha una passività di bilancio che tutti i proprietari devono coprire per la loro quota, quindi anche tu, in quanto proprietario, per la tua quota.

Sono due ratio diverse. Nel primo caso rispondi come acquirente e solo per l'unità immobiliare che hai acquistato.
Nel secondo caso, rispondi come proprietario di un'unità, in un condominio che ha delle perdite sotto forma di crediti inesigibili.
Ma quelli sono debiti dell'ex proprietario antecedenti il 2019 e 2018, io già pago 2019 e 2018.

Ora l'ex proprietario non pagava da 10 anni, 2 anni li pago io, il restanti 8 verranno divisi tra tutti i condòmini.
Ma, anche se la decisione di dividerli (la delibera) avverrà tra poco, sono comunque debiti che l'ex proprietario ha contratto in esercizi precedenti alla mia venuta nel condominio.

NO.
Quello che definisci "secondo caso" non vale per qualsiasi spesa deliberata prima del Rogito (fatte escluse quelle "ordinarie" dei 2 esercizi precedenti).

Se su certe questioni non si ha "cultura" è meglio tacere.
Si infatti non penso che devo pagarli, unica cosa come ho detto, la delibera su questi debiti verrà presa tra poco (e io sarò presente), cioè ci sarà una decisione inerente alla divisione di questi 8 anni non pagati dall'ex proprietario per tutti i condòmini.

Ma, sono debiti che l'ex proprietario ha contratto prima del 2018 e 2019.
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
la delibera su questi debiti verrà presa tra poco (e io sarò presente),
Se correggo qualcuno e scrivo che non devi pagare....non vi è da "pensare"...è così e basta

Ma mi raccomando ..
se vai in Assemblea astieniti dal votare su tale punto.
Non ti compete votare....e rischi che il voto equivalga ad accettazione di contribuire.
Fai presente fin dall'inizio del dibattimento che tu sei estraneo alla questione ...e che si "sognano" di includerti nel dover contribuire impugnerai la delibera con addebito di tutte le spese ed i danni.
 

Luca2222

Nuovo Iscritto
Condòmino proprietario
Se correggo qualcuno e scrivo che non devi pagare....non vi è da "pensare"...è così e basta

Ma mi raccomando ..
se vai in Assemblea astieniti dal votare su tale punto.
Non ti compete votare....e rischi che il voto equivalga ad accettazione di contribuire.
Fai presente fin dall'inizio del dibattimento che tu sei estraneo alla questione ...e che si "sognano" di includerti nel dover contribuire impugnerai la delibera con addebito di tutte le spese ed i danni.
Ti ringrazio, ti devono fare un medaglia sul gruppo ahahahahahahah
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità
Alto