• CondominioPro.it è il primo forum italiano esclusivamente dedicato agli Amministratori di Condominio alle Imprese e ai Condòmini.

    Su CondominioPro puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti aprendo discussioni e trovare modulistica per il Condominio.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

dario pota

Membro Junior
Amministratore di Condominio
Buongiorno,
prendo un condominio a giugno che praticamente non è stato amministrato per 2 anni e non capisco ancora come hanno fatto....
Ente erogatore acqua potabile mi comunica che ci sono 14.600 euro di bollette non saldate, praticamente 5 anni dal 2012 senza aver mai pagato bollette.
10 unità immobiliari di cui 1 dovrebbe andare all' asta a novembre e 1 unità ha cambiato proprietario a giugno del 2016.
Adesso mi danno la possibilità di rateizzare in 24 rate, vorrei un consiglio su come gestire l'unità che ha cambiato proprietario a giugno 2016 e quella in esecuzione.
Quello che chiedo è se devo preoccuparmi dell' ex proprietario e di chi subentrerà all' esecuzione o saranno loro a fare rivalsa sui vecchi proprietari.
grazie come sempre
dario
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
L'eventuale "rivalsa" dei nuovi sarà limitata a 2 gestioni contabili: quella in corso alla data del rogito e quella dell'annualita precedente.
Importante quindi verificare le morosità più "antiche" che dovranno essere contestate ai proprietari del tempo di riferimento.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

UBIQUITA' IMMOBILIARE
ovvero: stesso immobile, due condomìni

Ho acquistato un laboratorio ricavato dalla ristrutturazione di una officina meccanica e ho scoperto che il medesimo sub si trova inserito in due diversi condòmini confinanti, costretto a pagare spese duplicate.
Esistono analoghi casi di “ubiquità immobiliare”? Ovvero: può uno stesso sub essere contemporaneamente inserito in due diversi condòmini?
Dott. MM ha scritto sul profilo di gavino.
Carissimo,
Ho letto il Suo ultimo quesito sul forum, molto interessante come spunto di riflessione.
Alto