• CondominioPro.it è il primo forum italiano esclusivamente dedicato agli Amministratori di Condominio alle Imprese e ai Condòmini.

    Su CondominioPro puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti aprendo discussioni e trovare modulistica per il Condominio.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

quaranta2

Nuovo Iscritto
Ingegnere
Buongiorno.
Ecco il mio quesito: una nuova unità immobiliare è realizzata (sopraelevando) in un condominio in cui già esiste l'impianto di climatizzazione invernale centralizzato. Non viene collegata all'impianto. Deve comunque contribuire alla spese di manutenzione di detto impianto comune? E quindi va inserita nella corrispondente tabella dei consumi involontari? (Il condominio è dotato di termovalvole e contabilizzatori)
Grazie
 

quaranta2

Nuovo Iscritto
Ingegnere
Mi sapete dare un riferimento normativo? Perché chi si è staccato, ma dopo che per un periodo ha utilizzato il centralizzato, ed ha un impianto proprio, comunque paga i cosiddetti consumi involontari (l'involucro che si riscalda) e paga la manutenzione dell'impianto (il distacco è una rinuncia all'utilizzo, ma potrebbe trasformarsi in futuro in un riallaccio).
 

bastimento

Membro Ordinario
Condòmino proprietario
Chi si stacca risulta comunque comproprietario dello impianto, per cui deve continuare a sostenere i costi di manutenzione. Quanto ai consumi involontari non saprei ma direi che continuano a gravare sul distaccato, per non incrementare il gravame sui rimasti, condizione necessaria per distaccarsi.
Ma una sopraelevazione che crea una nuova unità immobiliare, non diventa automaticamente proprietaria dell’impianto, credo: e se dotata di riscaldamento si trova nella condizione di ricevere o cedere calore di dispersione: il risultato è a somma nulla
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità
Alto