• CondominioPro.it è il primo forum italiano esclusivamente dedicato agli Amministratori di Condominio alle Imprese e ai Condòmini.

    Su CondominioPro puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti aprendo discussioni e trovare modulistica per il Condominio.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

patty120780

Nuovo Iscritto
Condòmino proprietario
buongiorno a tutti, avrei bisogno di un'informazione. Devo cambiare gli infissi in un condominio degli anni 80 , ora sono di alluminio tipo dorato, noi invece vorremmo metterli bianchi sia perchè sono più moderni e sia perchè sono molto più economici. Abbiamo chiesto al condominio il quale però ci ha negato questa possibilità. Vorrei sapere quindi se ora dobbiamo per forza attenerci a questo colore che oggi non si usa più, come dicono i condòmini, o se magari, se nel regolamento di condominio non ci sono regole al riguardo, possiamo metterli bianchi anche se loro sono contrari . Non può essere intesa anche come miglioria visto che quel colore ormai non va più? Il comune potrebbe obbligare i condòmini ad accettare questa cosa ? Grazie
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Un colore diverso non è una "miglioria" e in Condominio "vige la democrazia"...non puoi pretendere di fare quel che ti pare.
Decide la maggioranza e il Comune non ha titolo.
 

patty120780

Nuovo Iscritto
Condòmino proprietario
l'amministratore non ha fatto alcuna riunione di condominio, mi ha detto però di aver parlato con i vari condòmini e che due sono contrari, ma mi ha detto di andare tranquilla e mi ha rilasciato un foglio dove sta scritto che mi autorizza a cambiare gli infissi in pvc bianco, timbrato e firmato da lui. Ora mi chiedo, lo può fare? Perchè io sono 3 mesi che chiedo una riunione, ma lui dice che sto facendo troppe storie e che con questo foglio posso ritenermi tranquilla. Secondo voi è cosi?
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Quel che ti ha rilasciato l'amministratore non vale nei confronti del Condominio (lui non ha tale autorità)...ma ti potrà servire per rivalerti verso costui qualora qualcuno decida di contestarti in Giudizio la difformità.

L'amministratore non ha obbligo di indire specifica riunione sulla semplice richiesta di 1 solo condòmino...la richiesta va fatta da almeno 2 proprietari che rappresentino 1/6 dei millesimi totali.


Ciò premesso non mi fascerei tanto la testa per i telai delle finestre...il colore non sarebbe mai comunque identico.
Giocoforza chi poi procederà alla sostituzione seguirà le nuove colorazioni.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità
Alto