• CondominioPro.it è il primo forum italiano esclusivamente dedicato agli Amministratori di Condominio alle Imprese e ai Condòmini.

    Su CondominioPro puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti aprendo discussioni e trovare modulistica per il Condominio.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  • Creatore Discussione Utente Cancellato 1392
  • Data di inizio
U

Utente Cancellato 1392

Ospite
Buona sera, mi rendo conto che il titolo è un po' approssimativo per quello che sto per raccontare ma spero abbiate la pazienza di leggere. Mi sono trasferita in un'abitazione a fine 2019 con regolare contratto registrato. La casa non era in condizioni eccelse (rubinetti che perdevano e water intasato ecc.), queste cose le ha riparate/sostituite la proprietaria a sue spese, nei 3 anni che vivo qui. La serratura della porta di casa ci ha sempre dato problemi (fatica ad aprirsi/chiudersi), nelle ultime settimane era diventata una situazione davvero insostenibile e abbiamo chiesto alla proprietaria di fare qualcosa. Sono venuti 2 tecnici diversi a fare un preventivo per la riparazione o sostituzione ed entrambi hanno convenuto che bisognava intervenire velocemente perché rischiavamo di restare chiusi dentro o fuori l'appartamento. La proprietaria mi fa sostituire la serratura della porta, a sue spese, e fa tenere una copia delle chiavi ai suoi genitori poiché lei vive in un'altra regione. Parlando con più di un avvocato e l'agenzia che ci ha fatto il contratto, mi hanno confermato l'illegittimità del gesto, e attualmente abbiamo inviato una lettera di diffida alla proprietaria (abbiamo provato per più di una settimana a risolverla tra noi ma loro non ne hanno voluto sapere, convinti di avere diritto di fare ciò). Oggi pomeriggio la proprietaria mi telefona infuriata e mi "rinfaccia" le riparazioni sostenute nel corso della nostra locazione, e desidera mettere per iscritto sempre con l'avvocato quali spese toccano e lei e quali a me. Ora, nel mio contratto sono citati gli articoli 1576 e 1609 e mi viene da chiedermi, le riparazioni/sostituzioni che mi hanno fatto nel tempo, non è corretto che se ne sia occupata lei? I rubinetti che perdevano e il water intasato erano così quando sono entrata in casa. L'anno scorso ha smesso di funzionare lo scaldabagno in bagno per un cortocircuito, non avevo più acqua calda, non si poteva riparare ne hanno comprato uno nuovo. Ora questa benedetta serratura, gli è costata anche parecchio, però insomma, le hanno sostituite tutte nel palazzo, perché è davvero un tipo di serratura obsoleta, non toccava a me sostituirla o mi sbaglio? Mi può chiedere un rimborso per le cose passate in caso mi stessi sbagliando?
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Parlando con più di un avvocato e l'agenzia che ci ha fatto il contratto, mi hanno confermato l'illegittimità del gesto

E capirai che gli avvocati mica hanno la verità in tasca...il 50% delle volte perdono quindi trai le conclusioni.

Forse che quando ti consegnano le chiavi ad inizio locazione puoi avere la certezza che non ne abbiano copia?

E quando vai in albergo...pensi che che non ci siano altre chiavi?

Sul merito della spesa tu stai occupando l'immobile da oltre 1 anno...le riparazioni sono a tuo carico quindi potevi benissimo far sostituire la serratura a tue spese ed in tal modo trattenere tutte le copie delle chiavi.

L:immobile va consegnato in perfette condizioni ...ma non vale recriminare se si ottiene un canone di favore per le condizioni imperfette e poi ci si lamenta.
I "difetti" vanno segnalati al momento della consegna o non appena si scoprono pretendendone la sistemazione...se non si agisce per tempo persino le garanzie di Legge decadono anche sul "nuovo".
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Discussioni Simili...

Ultimi Messaggi sui Profili

Chi deve pagare le spese per le comunicazioni fatte da un amministratore da parte di un condòmino?
Quanto costa un amministratore per 4 condòmini?
Alto