• CondominioPro.it è il primo forum italiano esclusivamente dedicato agli Amministratori di Condominio alle Imprese e ai Condòmini.

    Su CondominioPro puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti aprendo discussioni e trovare modulistica per il Condominio.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

A

ANTODELLA

Ospite
Il distacco dal riscaldamento centralizzato puo' essere rifiutato ad un condòmino dal regolamento di condominio?
Come tutelarsi
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Il distacco è ammesso per Legge...ma solo a precise condizioni che ne rendono quasi sempre sconveniente l'attuazione.
Resterebbero sempre e comunque a carico di chi vuole distaccarsi:
1- l'onere di provare mediante asseverazione di un tecnico professionista che il distacco non comporti problemi tecnici all'impiato comune e non derivino apprezzabili aumenti di spesa per gli altri utilizzatori
2-contribuire comunque alle spese di manutenzione ordinaria e straordinaria dell'impianto centralizzato, agli eventuali adeguamenti a normative e pure alla quota di consumo di combustibile per le parti comuni e per le dispersioni/inefficenze.
 
A

ANTODELLA

Ospite
Il distacco è ammesso per Legge...ma solo a precise condizioni che ne rendono quasi sempre sconveniente l'attuazione.
Resterebbero sempre e comunque a carico di chi vuole distaccarsi:
1- l'onere di provare mediante asseverazione di un tecnico professionista che il distacco non comporti problemi tecnici all'impiato comune e non derivino apprezzabili aumenti di spesa per gli altri utilizzatori
2-contribuire comunque alle spese di manutenzione ordinaria e straordinaria dell'impianto centralizzato, agli eventuali adeguamenti a normative e pure alla quota di consumo di combustibile per le parti comuni e per le dispersioni/inefficenze.
Quanto costa eseguire una perizia tecnica? È se dalla perizia non risultasse nessun impedimento, il condominio potrebbe comunque opporsi dicendo che il regolamento condominiale ( molto datato)lo impedisce?
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
I costi variano a seconfa del tecnico (libero mercato)...ma il problema non è il compenso quanto trovare chi sia disposto ad asseverare...e i costi per l'impianto (tieni presente che non potrai usufruire del bonus fiscale sulla caldaia).
Il Condominio può sempre opporsi ma dovrà contestare il distacco difronte ad un Giudice con un tecnico che dichiari il contrario del tuo.
 
A

ANTODELLA

Ospite
Quindi io dovrò' fare una perizia asseverata su cui credo esisteranno dei prezzi di listino.
Per il resto grazie e' stato molto chiaro
I costi variano a seconfa del tecnico (libero mercato)...ma il problema non è il compenso quanto trovare chi sia disposto ad asseverare...e i costi per l'impianto (tieni presente che non potrai usufruire del bonus fiscale sulla caldaia).
Il Condominio può sempre opporsi ma dovrà contestare il distacco difronte ad un Giudice con un tecnico che dichiari il contrario del tuo.
uiu
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Discussioni Simili...

Ultimi Messaggi sui Profili

Il condòmino del piano di sotto, ha la caldaia che scarica a parete. Io sto al secondo piano, lui al primo, quindi ho una fornace davanti le finestre. Alle mie domande, ho ricevuto risposte diverse e contrarie. Chi mi dice che alle caldaie a condensazione è permesso lo scarico a parete, e chi mi dice che sono quasi 10 anni che la legge vuole che si portino i fumi al tetto.Mi aiutate a capire?
Manuela
UBIQUITA' IMMOBILIARE
ovvero: stesso immobile, due condomìni

Ho acquistato un laboratorio ricavato dalla ristrutturazione di una officina meccanica e ho scoperto che il medesimo sub si trova inserito in due diversi condòmini confinanti, costretto a pagare spese duplicate.
Esistono analoghi casi di “ubiquità immobiliare”? Ovvero: può uno stesso sub essere contemporaneamente inserito in due diversi condòmini?
Alto