• CondominioPro.it è il primo forum italiano esclusivamente dedicato agli Amministratori di Condominio alle Imprese e ai Condòmini.

    Su CondominioPro puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti aprendo discussioni e trovare modulistica per il Condominio.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  • Creatore Discussione Utente Cancellato 1621
  • Data di inizio
U

Utente Cancellato 1621

Ospite
Come, spesso, mai nessuno risponde alle discussioni che creo?
Forse dipende dal fatto che ci sono
pochi iscritti ??
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Suvvia...hai postato un unica domanda e ti lamenti per non aver avuto risposta in 24 ore!!!

Ti ricordo che questo è un forum gratuito...e non uno Sportello per Consultazioni.
 
U

Utente Cancellato 1621

Ospite
Suvvia...hai postato un unica domanda e ti lamenti per non aver avuto risposta in 24 ore!!!

Ti ricordo che questo è un forum gratuito...e non uno Sportello per Consultazioni.
Lo so ma pensavo diversamente che ci fosse un maggior scambio di commenti ed opinioni per ogni discussione postata...
Comunque va bene anche così
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Discussioni Simili...

Ultimi Messaggi sui Profili

Il condòmino del piano di sotto, ha la caldaia che scarica a parete. Io sto al secondo piano, lui al primo, quindi ho una fornace davanti le finestre. Alle mie domande, ho ricevuto risposte diverse e contrarie. Chi mi dice che alle caldaie a condensazione è permesso lo scarico a parete, e chi mi dice che sono quasi 10 anni che la legge vuole che si portino i fumi al tetto.Mi aiutate a capire?
Manuela
UBIQUITA' IMMOBILIARE
ovvero: stesso immobile, due condomìni

Ho acquistato un laboratorio ricavato dalla ristrutturazione di una officina meccanica e ho scoperto che il medesimo sub si trova inserito in due diversi condòmini confinanti, costretto a pagare spese duplicate.
Esistono analoghi casi di “ubiquità immobiliare”? Ovvero: può uno stesso sub essere contemporaneamente inserito in due diversi condòmini?
Alto