• CondominioPro.it è il primo forum italiano esclusivamente dedicato agli Amministratori di Condominio alle Imprese e ai Condòmini.

    Su CondominioPro puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti aprendo discussioni e trovare modulistica per il Condominio.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

bastimento

Membro Ordinario
Condòmino proprietario
capito, cercherò di postare le immagini piu chiare.
vediamo anche @Dimaraz
Ti ricordo che volevo solo far notare che la vostra non è una situazione cielo.terra classica: cosa questo comporti, relativamente alle tue domande, è altro discorso.

Rileggendo poi i miei post, non è facile trarre conclusioni certe, anche perchè gli elaborati presentati sembrano redatti prima della vendita frazionata. La quale purtroppo non ha forse provveduto a specificare le reciproche relazioni.

Di getto sarei propenso a rispondere che i "distacchi" dei vari corpi fabbrica e analoghe situazioni dovrebbero competere a tutti i condòmini, considerando l'insieme del complesso un' unica struttura originaria. Il volersene estraniare, mi appare una posizione magari giuridicamente sostenibile, ma illogica.

Diversa la situazione della tettoia : se è di proprietà esclusiva, la manutiene il proprietario.

Ho dato una risposta sommaria, senza rivedere tutte le tue precisazioni
 

Trittico69

Membro Junior
Condòmino proprietario
Ok capito, Ti chiedo un'altra cosa Sempre inerente lo stesso fabbricato, nella parete attaccata ma porticato in alto tra la finestra e il porticato si è creata una crepa con conseguente infiltrazione di acqua, è stata riparata è pagata da tutti i condòmini. Qual è la differenza tra quella crepa è il porticato subito sotto la crepa?
 

bastimento

Membro Ordinario
Condòmino proprietario
Ok capito, Ti chiedo un'altra cosa Sempre inerente lo stesso fabbricato, nella parete attaccata ma porticato in alto tra la finestra e il porticato si è creata una crepa con conseguente infiltrazione di acqua, è stata riparata è pagata da tutti i condòmini. Qual è la differenza tra quella crepa è il porticato subito sotto la crepa?
Benedett'uomo: da qui faccio fatica a rispondere. Al massimo mi scapperebbe una risposta ironica: devo postarti una fotografia di una crepa e poi di una tettoia, per capire le differenze?
A parte gli scherzi, se la tettoia è di proprietà esclusiva, non ha altra funzione che riparare aree del medesimo proprietario, della relariva manutenzione se ne farà carico il proprietario esclusivo.

Se la crepa interess una struttura funzionale alla stabilità dell'intero complesso, in mancanza di convenzioni, propenderei per addebitare il ripristo al condòmini.
Se la crepa riguarda invece una tramezza, divisorio, parete non influente sulla struttura portante, entra in gioco l'incertezza su cui ti stai arrovellando: se convenzionalmente avete concordato di trattare tutto l'insieme delle facciate come condominiali, dividerete la spesa; se invece concludete nel convenire che ognuno risponderà singolarmente delle proprie facciate, ed in sostanza far diventare questo casale come una serie di proprietà contigue ma non in condominio (cosa che escluderei, data la planimetria e vostra suddivisione,) la storia evolverebbe in senso diverso.

Ma se dici che la crepa è stata riparata da tutti i condòmini confermi che state trattando correttamente le situazioni che coinvolgono le facciate e le strutture portanti, a livello condominiale.
Evidentemente la tettoia, inserita nelle proprietà esclusive, tale rimane anche in caso di deperimento. Gli altri potrebbero anche gradire addirittura fosse eliminata, verrebbero a godere di una miglior vista e non subirebbero le inerzia termica legata al la tettoia.

p.s.: ho riguardato le foto; per curiosità la crepa cosa riguardava il corpo supra la tettoia, o il corpo centrale ? Suppongo quest'ultimo
 
Ultima modifica:

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
il nostro è tutto unito.
Tu dici?...Hai una strana idea di "tetto tutto unito" perchè dalla prima foto si vedono almeno 4 tetti su blocchi di edificio differenti persino con inclinazioni diverse oltre che ad essere su piani orizzontali differenti...+ 1 porticato.

e cosa si intende per cielo/terra?
Un immobile che appartiene ad un unico proprietario nello sviluppo verticale da sopra il tetto fino al terreno ivi compreso quanto stà sotto (taverne, seminterrato , fondamenta).

se una delle stanze del condòmino 501 capita sotto al condòmino 500 la cosa cambia?
Stravolge tutto quello che hai lasciato intendere sino ad ora. Non sarebbe più un Condominio orizzontale quantomeno per quelli che sono sovrapposti.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità
Alto