• CondominioPro.it è il primo forum italiano esclusivamente dedicato agli Amministratori di Condominio alle Imprese e ai Condòmini.

    Su CondominioPro puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti aprendo discussioni e trovare modulistica per il Condominio.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Lanati

Membro Ordinario
Condòmino proprietario
Buona sera,

Potrebbe portare a risultati inviare una diffida ad adempiere all'Amministratore che non fornisce i Documenti Consuntivi a norma di Legge.?

Non fornisce E.c. banca, Condòmini e Fornitori; non fornisce Stato patrimoniale e il conto economico ecc.
Grazie.
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Diffida ad adempiere?

Cioè???... dovrebbe "evitare" di svolgere quanto Legge gli impone?
Assurdo.

Il rifiuto di fornire copie dei documenti è "illecito" che va contestato di fronte al Giudice prima imponendone consegna e poi per falsificazione dati contabili e/o "truffa" ove risultassero distrazione dei fondi.

Mi pare che già in passato ti avessi spiegato come procedere. L'inerzia non procura miracoli.
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
Riguaarda le "obbligazioni" e i contratti in generale.
Nello specifico del condominio esistono già idonei articoli cui appellarsi.

Qui trovi una raccolta più adeguata:
http://www.condòmini.altervista.org/VisioneDocumentii.htm

Va da se che devi darti una mossa ed adire ad un Giudice (meglios e in compagnia dei tuoi "comproprietari")
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
L'URL esiste solo che evidentmente il sistema non ammette link diretto.

Prova a fare una googolata impostando come ricerca

"diritto di visione dei documenti presso l'amministratore"

e scegli il secondo risultato ..quello che segna link ad altervista
 

Lanati

Membro Ordinario
Condòmino proprietario
In questi giorni, riuscendo a "bloccare" un inizio lavori x ripartizione errata e non proporzionale (avevi ricevuto foto in merito), non facendo effettuare una quindicina di acconti-versamenti e ottenendone la giusta soddisfazione, ho fatto arrivare all'Amministratrice "con la minaccia di renderli pubblici, gli errori commessi "volutamente" per incapacità e altri casuali... o quasi". Vediamo come reagisce...
Dopo cena andrò su internet...
Ciao, buona serata.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Discussioni Simili...

Ultimi Messaggi sui Profili

Il condòmino del piano di sotto, ha la caldaia che scarica a parete. Io sto al secondo piano, lui al primo, quindi ho una fornace davanti le finestre. Alle mie domande, ho ricevuto risposte diverse e contrarie. Chi mi dice che alle caldaie a condensazione è permesso lo scarico a parete, e chi mi dice che sono quasi 10 anni che la legge vuole che si portino i fumi al tetto.Mi aiutate a capire?
Manuela
UBIQUITA' IMMOBILIARE
ovvero: stesso immobile, due condomìni

Ho acquistato un laboratorio ricavato dalla ristrutturazione di una officina meccanica e ho scoperto che il medesimo sub si trova inserito in due diversi condòmini confinanti, costretto a pagare spese duplicate.
Esistono analoghi casi di “ubiquità immobiliare”? Ovvero: può uno stesso sub essere contemporaneamente inserito in due diversi condòmini?
Alto