• CondominioPro.it è il primo forum italiano esclusivamente dedicato agli Amministratori di Condominio alle Imprese e ai Condòmini.

    Su CondominioPro puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti aprendo discussioni e trovare modulistica per il Condominio.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Lanati

Membro Ordinario
Condòmino proprietario
Buongiorno,

desidero sapere se il marito non separato e convivente della Condòmina proprietaria al 100%, debba essere considerato dall'Amministratore al pari della moglie oppure come un estraneo al Condominio.

Abbiamo un paio di situazioni a mio avviso gestite male...

Grazie per le risposte, buona giornata.
 

Dimaraz

Moderatore
Membro dello Staff
Altro Professionista
nfatti, ultimamente "pretende" le deleghe dalla moglie e dal marito

Banalmente...l'amministatore non può pretendere alcunchè...solo il Presidente può "sindacare" sulla questione deleghe (ai fini del voto)...e l'assemblea concedere la presenza anche ai coniugi degli aventi diritto così come a qualsiasi estraneo.
 
Ultima modifica:

Lanati

Membro Ordinario
Condòmino proprietario
Ma siccome la nostra amministratrice si sostituisce al presidente e detta alla segretaria, (fa carte false per avere la maggioranza) tipo 13 deleghe tra madre e figlia comproprietarie, per un totale di 269 mill.mi, verbalizzate tra l'altro, ma a quanti non le danno la delega rende la vita dura...
Grazie ancora ciao.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Discussioni Simili...

Ultimi Messaggi sui Profili

Chi deve pagare le spese per le comunicazioni fatte da un amministratore da parte di un condòmino?
Quanto costa un amministratore per 4 condòmini?
Alto